Per essere assunti nella celebre libreria Strand di New York, in cui i testi si vendono "al metro", è necessario superare un "leggendario" quiz letterario... - La storia

Questa volta vi raccontiamo di un quiz letterario davvero particolare, con una lunga storia alle spalle. Prima una premessa, però: abbiamo già parlato della celebre libreria Strand di New York, in cui i testi si vendono “al metro”. Un vero paradiso per chi ama i libri usati. Il New York Times ha dedicato un reportage a Strand, tradotto anche da Repubblica.

Lavorare come librai da Strand Book Store è un sogno per molti appassionati lettori. Un sogno ambito, visto che una sessantina di persone alla settimana si candidano. Tra l’altro, la “retribuzione iniziale è di 10,50 dollari l’ora, con 60 giorni di assistenza sanitaria e tutela sindacale oltre a incentivi non scritti come sconti e contatti con celebrità”.

Ma per essere assunti, al termine del colloquio, i candidati devono superare un quiz letterario basato sull’abbinamento di titoli e autori. Nel tempo, questo quiz è diventato una leggenda.

La libreria, in cui in passato ha lavorato anche la poetessa rock Patti Smith, fu fondata nel 1927, ma il quiz fu introdotto negli anni ’70. “Pensavo fosse un modo veloce per verificare se qualcuno avesse qualche conoscenza di libri”, racconta oggi l’88enne Fred Bass, proprietario (ora con la figlia Nancy Bass Wyden).

LEGGI ANCHE – A New York i libri usati si comprano “al metro”

LEGGI ANCHE – Le librerie di New York più belle della storia del cinema

Commenti