"Nella vita ho sempre scritto, prima recensioni sui giornali, sceneggiature per altri, e poi i miei film, e ora questi racconti che sono incursioni nel mistero, dilatazioni sensoriali e psichiche, incubi e risvegli"

A 77 anni, il maestro dell’horror Dario Argento pubblica per Mondadori Horror. Storie di Sangue, spiriti e segreti, raccolta di racconti che, in un’intervista al Venerdì di Repubblica, il visionario regista (autore tra le altre di pellicole di culto a livello internazionale come L’uccello dalle piume di cristallo, Profondo Rosso, Suspiria, Inferno e Tenebre) ha descritto così: “Li avevo dentro da molto tempo, ci ho messo più di un anno a scriverli. Nella vita ho sempre scritto, prima recensioni sui giornali, sceneggiature per altri, e poi i miei film, e ora questi racconti che sono incursioni nel mistero, dilatazioni sensoriali e psichiche, incubi e risvegli“.

dario argento racconti horror

Commenti