Offrire agli aspiranti scrittori una settimana di lavoro intensivo in un borgo medievale situato su una collina umbra: i particolari sulla seconda edizione del "ritiro letteario" bookat writing retreat

L’appuntamento con la seconda edizione del “ritiro letteario” bookat writing retreat è in programma nelle due settimane che vanno dal 26 aprile al 3 maggio e dal 24 al 31 agosto, presso l’Ostello Bello di Torre del Colle, borgo situato su una collina umbra circondata da vitigni, fiori selvatici e una natura accogliente. L’appuntamento, organizzato da bookat literary agency, è riservato agli aspiranti autori italiani.

L’ispirazione arriva dal modello di format americani e francesi. Come si legge nella presentazione, ciò che si vive durante il writing retreat è un’esperienza totalizzante, immersi nella cornice di un borgo medievale interamente riservato ai partecipanti. L’altro elemento è la scelta dei tutor: editor professionisti che lavorano per editori come E/O (in primavera ci sarà Claudio Ceciarelli), e Rizzoli (Stefania Di Mella guiderà i lavori di agosto).

L’obiettivo? Offrire agli aspiranti scrittori che partecipano una settimana di lavoro intensivo con figure che difficilmente riuscirebbero ad approcciare in un altro contesto e poter portare avanti con loro un lavoro organico ritagliato ad hoc sulle loro esigenze. Lo scopo principale è, grazie alla residenza, trovare il clima ideale per focalizzarsi sulla scrittura, capitalizzare e mettere in pratica i consigli ricevuti, generare nuove idee e acquisire le tecniche necessarie per confezionare un’opera che possa raggiungere i lettori.

A 11 mesi dalla sua partecipazione all’edizione primaverile del retreat 2019, Tieta Madia uscirà l’11 marzo con il suo romanzo d’esordio Eva e le sue sorelle per Marcos y Marcos. Ma non è l’unica che ha ottenuto risultati importanti: dei 19 partecipanti delle edizioni 2019, altri 4 hanno il loro lavoro in valutazione presso l’agenzia e/o alcuni editori. “E questo è un risultato inaspettato e sorprendente”, afferma Alessandra Mele, fondatrice di bookat literary agency e tutor del writing retreat.

Il programma completo e tutte le informazioni sul sito.

Commenti