A Chieti è nata una libreria interamente dedicata ai più piccoli, PiccioPancia, perché ci si può avvicinare alla lettura a qualsiasi età, ma se si inizia da piccoli è più divertente. Il progetto è nato da un'idea di Blandiana Barnabeo, esperta di clownterapia e musicoarteterapia, che da anni lavora coi bambini. Tanti i laboratori organizzati... - Intervista

A Chieti è nata una libreria interamente dedicata ai più piccoli, PiccioPancia, perché ci si può avvicinare alla lettura a qualsiasi età, ma se si inizia da piccoli è più divertente. Il progetto è nato da un’idea di Blandiana Bernabeo, esperta di clownterapia e musicoarteterapia che da anni lavora coi bambini.

IMG_0782

“A Chieti non c’era nessuna libreria specializzata in libri per i più piccoli”, ci ha raccontato la titolare di PiccioPancia, e così ha sentito il bisogno di sopperire a questa mancanza. “Sono stata alla fiera di libri per ragazzi di Bologna e anche alla fiera di Roma, lì ho incontrato gli editori per bambini di persona e ho deciso quali libri portare nella mia libreria”.

Quella di Blandiana Bernabeo, però, non è una semplice libreria, è un luogo dove far innamorare i bimbi dei libri e sviluppare la fantasia tramite laboratori pomeridiani. La titolare, infatti, ha messo in pratica le conoscenze acquisite frequentando incontri e corsi sull’editoria per bambini e sulle attività ludocreative e le ha fatte confluire nei laboratori pomeridiani organizzati in collaborazione con psicologi, esperti dell’infanzia e autori.

Ogni pomeriggio nel suo negozio bambini e genitori leggono e fanno attività legate alle storie contenute nei libri, con lo scopo di far esprimere la fantasia e la creatività, e avvicinare i piccoli ai libri. Oltre a questi incontri, da PiccioPancia si tengono anche laboratori di cucina per i bambini, dove mettersi alla prova impastando e cucinando. Recentemente la libreria ha organizzato un incontro in cui i bimbi hanno preparato la pizza.

Blandiana Bernabeo ci tiene a specificare che “alla base della mia libreria ci sono amore, accoglienza, fantasia, creatività e pensiero“. Principi fondanti di un’attività che si pone come obiettivo l’avvicinare i bambini alla lettura tramite attività creative in cui sviluppare la fantasia.


LEGGI ANCHE – Una nuova libreria a misura di bambini (e genitori), fondata da due mamme sognatrici 


LEGGI ANCHE – Graziella, una libraia speciale: “Ho lasciato una grande azienda per avverare un sogno” 


LEGGI ANCHE – Francesca, passione e tenacia: riapre una storica libreria chiusa da mesi 

 

(Visited 158 times, 62 visits today)

Commenti