Introduzione, traduzione e note di Lanfranco Binni

Nella Parigi della Belle Époque, Georges Duroy, detto Bel-Ami, sogna l’ascesa sociale. Disposto a tutto pur di abbandonare la sua mansarda affacciata sulla ferrovia ed entrare trionfalmente nei salotti della buona società, sfrutta senza ritegno il suo charme e moltiplica le proprie conquiste, facendo così carriera nel giornale in cui lavora e meritandosi la fama di colto viveur. Seduttore senza scrupoli, Georges sa anteporre a ogni valore la propria ambizione, sfrenata e insaziabile, e costruire su di essa una fortuna che sembra non conoscere ombre. Capolavoro assoluto di Maupassant, Bel-Ami (1885) offre al lettore moderno un ritratto della società parigina del XIX secolo, in cui si mescolano giornalismo, politica e gli spiriti animali del nascente capitalismo.


Titolo
Bel-Ami
ISBN
9788811811442
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Dettagli
384 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Racconti e novelle

Racconti e novelle

G. Maupassant

Scrittura scorrevole, felicità narrativa, acutezza dello sguardo sul mondo sono le doti di Maupassant, narratore prolifico e vivace…

Pierre e Jean

Pierre e Jean

G. Maupassant

Scritto quasi di getto in soli due mesi tra il 1887 e il 1888, Pierre e Jean è una delle più riuscite prove narrative…

Bel-Ami

Bel-Ami

G. Maupassant

Introduzione, traduzione e note di Lanfranco BinniNella Parigi della Belle Époque, Georges Duroy, detto Bel-Ami, sogna…

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata

(Visited 31 times, 19 visits today)