Con un programma di incontri che prevede quasi novanta ospiti e più di venti appuntamenti, il sito ilLibraio.it si presenta, per la prima volta, con un suo stand al Salone Internazionale del Libro di Torino. Da giovedì 12 a lunedì 16 maggio nello spazio de ilLibraio.it, al Padiglione 2 (n. K126-L125), scrittori, giornalisti, librai, bibliotecari e professionisti del mondo dell'editoria saranno protagonisti di incontri rivolti ai lettori di ogni età - Scopri i particolari

Con un programma di incontri che prevede quasi novanta ospiti e più di venti appuntamenti, il sito ilLibraio.it si presenta, per la prima volta, con un suo stand al Salone Internazionale del Libro di Torino. Da giovedì 12 a lunedì 16 maggio nello spazio de ilLibraio.it, al Padiglione 2 (n. K126-L125), scrittori, giornalisti, librai, bibliotecari e professionisti del mondo dell’editoria saranno protagonisti di incontri rivolti ai lettori di ogni età. Un programma intenso che affronta numerosi aspetti legati al mondo librario: la promozione della lettura, le nuove dinamiche del mercato editoriale, l’impatto del digitale e gli scenari futuri, le contaminazioni tra la letteratura e altre discipline. Un particolare spazio sarà dedicato alle iniziative per i più piccoli e gli adolescenti.

Punto di riferimento per lettori, autori, librai, media e mondo dell’editoria, ilLibraio.it con il suo stand al Salone Internazionale del Libro diventa così uno spazio privilegiato di approfondimento culturale che prevede anche una sezione FuoriSalone: uscirà dal Lingotto con due incontri dedicati ai ragazzi e alle famiglie presso la sede Ikea di Collegno (Torino).

Tutti gli appuntamenti coinvolgeranno sia i visitatori del Salone, sia gli utenti del web grazie alla grande community online che ilLibraio.it ha saputo creare e che vanta una media di oltre 350mila utenti unici al mese, 240mila fan e 3 milioni di persone raggiunte ogni mese su Facebook, Twitter e Instagram.

In occasione del Salone sarà lanciata una nuova app de ilLibraio.it. Secondo Alessandro Magno, coordinatore digitale del progetto, “la nuova app per smartphone e tablet, IOS e Android, offre diversi elementi utili ai lettori. Consente di rimanere sempre informati sul mondo dei libri, con news aggiornate e contenuti originali relativi alle uscite editoriali. Permette di scoprire le presentazioni degli autori e gli eventi nell’area in cui si trova l’utente, così come le librerie di tutta Italia, grazie a un database – creato con Informazioni Editoriali – di oltre 2.000 punti vendita. L’app, inoltre, propone suggerimenti di lettura personalizzati e quiz dedicati al mondo dei libri. Infine, per gli utenti che scaricheranno l’app entro il 1 giugno e si autenticheranno, in omaggio fino a 5 ebook”.

GLI INCONTRI ALLO SPAZIO ILLIBRAIO.IT

Gli incontri allo stand del sito de ilLibraio.it sono organizzati in collaborazione con il Circolo dei lettori di Torino, Ibs.it, il Laboratorio Formentini per l’editoria, la Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri.

Il programma è curato dalla redazione de ilLibraio.it guidata da Antonio Prudenzano.

L’organizzazione è coordinata da Alessandro Magno e Elena Pavanetto.

– Con gli appuntamenti #lettureindimenticabili alcuni protagonisti della cultura racconteranno il loro personale incontro con il libro che ha segnato un punto di non ritorno nella propria vita. Fra gli scrittori che sveleranno quali romanzi, racconti, saggi, poesie hanno lasciato su di loro un segno indelebile ci saranno: Eraldo Affinati (L’uomo del futuro, Mondadori), Caterina Bonvicini (Tutte le donne di, Garzanti), Massimo Carlotto (Per tutto l’oro del mondo, e/o), Stefano D’Andrea (Gatto Morto, Corbaccio), Erri De Luca (La faccia delle nuvole, Feltrinelli), Ilaria Gaspari (Etica dell’acquario, Voland), Fabio Geda (Berlin, Mondadori), Paolo Nori (Manuale pratico di giornalismo disinformato, Marcos y Marcos), Gianluigi Ricuperati (La produzione di meraviglia, Mondadori), Vanni Santoni (Muro di casse, Laterza), Elena Stancanelli (La femmina nuda, La nave di Teseo), Chiara Valerio (Almanacco del giorno prima, Einaudi), Andrea Vitali (Le mele di Kafka, Garzanti). Con loro anche librai, traduttori, editori, editor, bibliotecari e giornalisti.

– Fra gli eventi, due appuntamenti della serie Come nascono i miei romanzi: un’occasione per entrare nell’officina di un autore di successo e riflettere sul ruolo dell’editing. La scrittrice spagnola Clara Sánchez (Le mille luci del mattino, Garzanti) dialogherà con la sua editor Elisabetta Migliavada (sabato 14 maggio alle 13.30), mentre Donato Carrisi (La ragazza nella nebbia, Longanesi) converserà con il suo editor Fabrizio Cocco (domenica 15 maggio alle 11).

– Sabato 14 maggio, alle ore 10.45, con Antonio Manzini (Cinque indagini romane per Rocco Schiavone, Sellerio) e Oliviero Ponte di Pino (I mestieri del libro, Tea) si viaggerà attraverso i meccanismi dei romanzi gialli e noir.

– Con l’incontro Il fascino senza tempo dell’editoria americana Luigi Brioschi (presidente di Guanda), Sandro Ferri (editore di e/o) e l’agente letterario Marco Vigevani si confronteranno sul “leggendario” mondo della letteratura nordamericana, un’industria culturale che da molti decenni influenza il nostro immaginario (giovedì 12 maggio alle 16). A moderare l’appuntamento Giulio D’Antona, in libreria con Non è un mestiere per scrittori. Vivere e fare libri in America (minimum fax).

Particolare attenzione sarà dedicata al tema della lettura e a come trasmettere la passione per i libri.

– Venerdì 13 maggio, alle ore 14, si parlerà di come promuovere la lettura tra i ragazzi. Interverranno Renata Gorgani (direttore editoriale de Il Castoro), Giusi Marchetta (insegnante e scrittrice), Romano Montroni (presidente del Centro per il libro e la lettura e docente della Scuola Librai Mauri), Giovanni Peresson (responsabile dell’Ufficio studi AIE), Luigi Spagnol (presidente Salani) e il libraio Piero Spotti.

– Sempre venerdì, alle ore 17.45, in un incontro che vedrà protagonista il Circolo dei lettori di Torino si illustrerà il funzionamento dei gruppi di lettura, che in Italia e all’estero stanno suscitando sempre maggiore interesse.

– Non mancherà uno sguardo sul futuro dell’editoria, in linea con il tema Visioni del Salone del Libro, per capire l’impatto del digitale sull’industria del libro e sulla lettura. Il 15 maggio alle ore 17 l’incontro Come leggeremo fra dieci anni? metterà a confronto più voci: gli autori Riccardo Bruni, Piero Dorfles, Marco Malvaldi, e gli esperti di digitale Alessandro Magno, Tiziana Marcarelli, Gino Roncaglia, Stefano Tura.

– Delle nuove vie che sta percorrendo il giornalismo letterario ai tempi della rete e dei social parleranno, sabato 14 maggio alle 17.30, Mario Baudino (La Stampa), Violetta Bellocchio, Cristiano de Majo (Rivista Studio), Paolo Nori, Giacomo Papi (ilPost.it), Antonio Prudenzano (ilLibraio.it), Gianluigi Ricuperati.

Dalla letteratura alla scienza, per arrivare al teatro e alla musica, il libro è un tramite straordinario per avvicinare il lettore alle discipline più diverse. Sempre più numerosi sono i musicisti, gli scienziati e gli attori che si rivelano ottimi scrittori. A queste riflessioni saranno dedicati diversi appuntamenti.

– Partendo da una riflessione sul bestseller Sette brevi lezioni di fisica, con l’editor di Adelphi Matteo Codignola, si approfondirà il fenomeno della fortuna della fisica e della scienza in libreria in un incontro che coinvolgerà Bruno Arpaia (Qualcosa, là fuori, Guanda), Vincenzo Barone (Albert Einstein. Il costruttore di universi, Laterza), Cristophe Galfard (L’Universo a portata di mano, Bollati Boringhieri), Alessia Graziano (Il Mulino), Gabriella Greison (autrice e interprete del “monologo quantistico”), Michele Luzzatto (editor di Bollati Boringhieri), Armando Massarenti (responsabile del supplemento culturale Il Sole-24 Ore Domenica) in programma venerdì 13 maggio alle ore 15.45.

– Nel corso dell’appuntamento Rocking, Writing: quando la musica si fa scrittura (sabato 14 maggio alle 19) il drammaturgo Luca Scarlini racconterà le contaminazioni fra musica popolare del Novecento e letteratura.

– Al rapporto tra libri e teatro sarà dedicato il focus Lettori nella Tempesta: la potenza del teatro (domenica 15 maggio alle 15.45), con Armando Buonaiuto e l’attore Salvatore Striano (La Tempesta di Sasà, Chiarelettere).

Grande attenzione sarà dedicata ai bambini e agli adolescenti, i lettori di domani, con occasioni di confronto appositamente pensate per loro.

– Raccontami una storia: scrivere, leggere e crescere grazie ai libri (giovedì 12 maggio alle 11) inviterà i bambini delle scuole elementari ad adoperare la fantasia per inventare storie originali, guidati dagli autori per ragazzi Silvana De Mari (L’ultimo elfo, Salani, e Hania, Giunti) e Guido Quarzo (Clara va al mare e Leggere – Un gioco da ragazzi, scritto con Anna Vivarelli, Salani).

– Stimolare l’interesse per la storia mediante la letteratura: è la sfida proposta ai giovani delle scuole superiori dall’appuntamento La storia è un romanzo: il ‘900 attraverso la letteratura italiana. Luca Scarlini in un viaggio attraverso testi di D’Annunzio, Bassani, De Roberto, Longanesi, Gadda, Flaiano, Berto e Mastronardi (venerdì 13 maggio alle 11).

– Un focus sarà rivolto al tema delle pari opportunità in un Paese che spesso fatica a lasciarsi alle spalle atteggiamenti maschilisti e sessisti. Il dibattito Omofobia, sessismo e battaglie per i diritti (sabato 14 maggio alle 12) coinvolgerà Filippo Maria Battaglia (Stai zitta e va’ in cucina, Bollati Boringhieri), Samuele Cafasso (I figli dell’arcobaleno, Donzelli), Lella Costa, Sebastiano Mauri (Il giorno più felice della mia vita, Rizzoli).

– Un doppio appuntamento FuoriSalone per il cartellone de ilLibraio.it presso la sede Ikea di Collegno (Torino): giovedì 12 maggio, alle 18, Paola Mastrocola presenterà la favola L’anno che non caddero le foglie (Guanda), mentre lunedì 14 maggio, sempre alle 18, Elisabetta Gnone (W.I.T.C.H., Olga di carta e Fairy Oak – Il segreto delle gemelle, Salani), con giochi e animazioni, affronterà i temi della fragilità e dell’accettazione della propria unicità.

-Lo stand ospiterà, inoltre, anche il brindisi per i 70 anni della Longanesi (sabato alle 16.45).

– Lo spazio ilLibraio.it ospiterà, infine, IoScrittore, il torneo letterario online gratuito del Gruppo editoriale Mauri Spagnol, giunto alla settima edizione. Sabato 14 maggio alle 15.30 si annunceranno in diretta i nomi di coloro che hanno superato la prima selezione. Saranno inoltre premiati i due vincitori di #twincipit, iniziativa di promozione alla scrittura in collaborazione con Libreriamo, che ha trasformato i migliori incipit postati sui social e twitatti sugli account di @IoScrittore, in due racconti scritti in collaborazione con Lorenzo Marone.

Tutti i protagonisti degli incontri allo spazio ilLibraio.it: Eraldo Affinati, Bruno Arpaia, Vincenzo Barone, Alice Basso, Filippo Maria Battaglia, Mario Baudino, Violetta Bellocchio, Nicoletta Bencivenni, Caterina Bonvicini, Luigi Brioschi, Riccardo Bruni, Armando Buonaiuto, Samuele Cafasso, Massimo Carlotto, Ilide Carmignani, Donato Carrisi, Serena Casini, Fabrizio Cocco, Matteo Codignola, Cecilia Cognigni, Lella Costa, Noemi Cuffia, Stefano D’Andrea, Giulio D’Antona, Erri De Luca, Cristiano de Majo, Silvana De Mari, Piero Dorfles, Sandro Ferri, Antonella Frontani, Salvatore Galeone, Cristophe Galfard, Matteo Gamba, Ilaria Gaspari, Fabio Geda, Cristina Gerosa, Gloria Ghioni, Elisabetta Gnone, Renata Gorgani, Alessia Graziano, Gabriella Greison, Alessia Liparoti, Michele  Luzzatto, Alessandro Magno, Marco Malvaldi, Antonio Manzini, Tiziana Marcarelli, Giusi Marchetta, Lorenzo Marone, Armando Massarenti, Paola Mastrocola, Sebastiano Mauri, Stefano Mauri, Elisabetta Migliavada, Romano Montroni, Paolo Nori, Giacomo Papi, Giovanni Peresson, Rocco Pinto, Oliviero Ponte di Pino, Antonio Prudenzano, Guido Quarzo, Maurizia Rebola, Gianluigi Ricuperati, Gino Roncaglia, Jacopo Rosatelli, Clara Sánchez, Vanni Santoni, Luca Scarlini, Luigi Spagnol, Piero Spotti, Elena Stancanelli, Salvatore Striano, Camilla Tagliabue, Claudia Tarolo, Martina Testa, Eugenio Trombetta Panigadi, Stefano Tura, Chiara Valerio, Marco Vigevani, Andrea Vitali, Maura Zaccheroni, Silvia Zucca.

Gli scrittori Alice Basso, Roberto Centazzo, Antoine Leiris, Claudio Magris, Paola Mastrocola, Gianluigi Nuzzi, G. Rhoma incontreranno i loro lettori per autografare le copie dei loro libri.

ilLibraio.it al Salone di Torino: ecco il programma completo degli appuntamenti allo stand

(Visited 32 times, 10 visits today)

Commenti