Gli appuntamenti da non perdere della terza giornata di Bookcity Milano 2015 - I dettagli

Dal 22 al 25 ottobre torna BookCity Milano, manifestazione dedicata al libro e alla lettura e dislocata in tutta la città. Davvero difficile scegliere tra gli oltre 800 eventi previsti dal programma. Ecco  la selezione de ilLibraio.it (tra i media patner della manifestazione).

SABATO 24 OTTOBRE:

– 00,01 (Centro Sportivo Iseo) “Maratown. 42 chilometri in 12 tappe da percorrere in 24 ore, per raccontare Milano attorno ai quartieri della sua cintura periferica” con Gianni Biondillo, Paolo Cognetti, Orsola Puecher, Giancarlo Cotta Ramusino e Giordano Casiraghi;

– 9,30 (Teatro Franco Parenti, sala AcomeA) “Nel mezzo del cammin di nostra vita… Lettura integrale della Divina Commedia” a cura degli studenti del Liceo Classico Cesare Beccaria;

– 10,30 (OPEN more than books) “Come stare con noi stessi? Chandler e la via dell’improvvisazione” con Davide Mosca e Pietro Biancardi;

– 11,00 (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, auditorium) “Sepùlveda racconta. In occasione dell’uscita del libro Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà” con Luis Sepùlveda e Luca Crovi;

– 11,00 (Biblioteca Nazionale Braidense) “Etica ed estetica del cuoco. Cucina tradizionale e cucina d’autore” con Alberto Capatti, Gualtiero Marchesi e Anna Prandoni;

– 11,00 (Castello Sforzesco, biblioteca d’arte) “Un tesoro svelato: la collezione di bozzetti e figurini del Teatro alla Scala” con Ede Palmieri;

– 11,00 (Fondazione Piero Portaluppi) “Venghino, signori, venghino! Ecco il cinematografo tridimensionale del Sempione” con Claudio Centimetri, Rischa Paterlini e Ampelio Vimercati, letture di Riccardo Buffonini, musica di Alessio Sabino, Andrea De Santis, Sara Mazzei e Sabrina Olivieri;

– 11,00 (Palazzo Reale, sala conferenze) “Una vita per l’arte” con Gillo Dorfles, Aldo Colonetti e Luigi Sansone;

– 12,00 (Biblioteca Sormani, sala del Grechetto) “Internet: la fine della proprietà intellettuale?” con Piergaetano Marchetti, Carmelo Fontana, Massimiliano Mostardini e Cristina Foschini, in collaborazione con Bird&Bird;

– 12,30 (Castello Sforzesco, sala Bertarelli) “Vietato mentire” con Alessandra Monasta e Gabriella Grasso;

– 14,00 (Institut Français Milano, La galerie) “Sesta edizione del Festival della narrativa francese. Una nuova forma di romanzo” con Adrien Bosc e Marco Missiroli;

– 14,30 (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, sala Biancamano) “Riti di passaggio” con Umberto Curi e Alessandro Zaccuri;

– 14,30 (Castello Sforzesco, sala Viscontea) “La felicità di leggere. Presentazione dell’indagine sul rapporto tra lettura di libri e benessere” con Stefano Mauri, Luigi Spagnol, Ferruccio De Bortoli e Michele Addis.
A seguire IoScrittore: proclamazione dei vincitori” con Stefano Mauri, Luigi Spagnol, Eugenio Trombetta Panigadi, Claudio Semenza e Matteo Gamba, modera Antonio Prudenzano;

– 14,30 (Castello Sforzesco, sala Bertarelli) “Le ricette del noir” con Alan D. Altieri, Paolo Bertinetti, Paolo Calabrò, Francesco Caringella, Antonio Casanova, Dario Crapanzano, Piero Degli Antoni, Romano De Marco, Paolo Fiorelli, Claudio Giunta, Leonardo Gori, Giulio Leoni, Cinzia Mammoliti, Stefania Parmeggiani, Alberto Ripa, Giorgio Ripa, Andrea Tarabbia, Annavera Viva e Sibyl von der Schulenberg. Conduce Luca Crovi;

– 15,00 (Camera del Lavoro, sala Di Vittorio) “La sindrome degli occhi bassi” con Michele Serra e Marco Missiroli;

– 15,00 (Castello Sforzesco, auditorium Gioco del Lotto) “Il vincitore del Premio Strega Giovani incontra i lettori” con Fabio Genovesi;

– 15,00 (Castello Sforzesco, sala della Balla) “Da Hunger Games a Talon: il segreto del successo delle saghe fantasy più amate dal pubblico young adult” con Julie Kagawa, Paola Ronchi, Selene D’Adda, Chiara Scaglioni, Maurizio Temporin, Stanlio Kubrick e Camilla;

– 15,00 (Laboratorio Formentini per l’editoria) “A proposito della lezione d’ignoranza di Daniel Pennac. Chi regala il piacere della lettura?” con Anna Cederna, Pietro Linzalone, Yasmina Melaouah, Liliana Rampello e Patrizia Ruju;

– 15,00 (Museo del Risorgimento) “La guerra non più raccontabile e la guerra raccontata” con Domenico Quirico e Guido Ceronetti;

– 15,00 (Teatro Elfo Puccini, sala Shakespeare) “Sei la mia vita” con Ferzan Özpetek;

– 15,30 (Teatro Franco Parenti, sala grande) “I colori della giustizia” con Giuliano Pisapia, Christine von Borries, Claudio Castelli, Caterina Malaveda, Gianni Rizzoni, Andrée Ruth Shammah e Riccardo Targetti;

– 16,00 (Casa della Memoria) “Primo Levi scrittore e testimone” con Marco Belpoliti e Mario Barenghi;

– 16,00 (Istituto Cavalieri, aula magna) “Romanzi solari. Libri e autori, fuori dal libro, per dialogare con gli abitanti intorno al parco Solari” con Raffaella Calgaro, Federico Baccomo, Petruccio Montalbetti, Gianluca Vittorio e Ilaria Scaur;

– 16,00 (Fondazione Forma, Forma Meravigli) “La vera Italia? Due inchieste di Pier Paolo Pasolini” con Gian Luca Farinelli e Walter Siti;

– 16,30 (Laboratorio Formentini per l’editoria) “Breaking Bad contro Madame Bovary. Le serie TV sono meglio dei romanzi?” con Aldo Grasso, Donato Carrisi, Cinzia Scarpino e Luca Ussia, modera Raffaele Cardone;

– 16,30 (Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri, aula magna) “Una storia d’amore e di redenzione, di perdono e di coraggio” con Kristin Harmel e Alessandra Tedesco;

– 16,30 (Associazione Donna&Madre Onlus) “Giù le mani dalle donne. Regole di sopravvivenza contro l’abuso” con Alessia Sorgato;

– 17,00 (Istituto dei Ciechi, sala Stoppani) “Come ascoltare la musica classica e vivere felice” con Nicola Campogrande, Gaia Varon e Francesca Leonardi al piano;

– 17,00 (Camera del Lavoro, sala Di Vittorio) “Mani Pulite: la memoria, le speranze” con Gherardo Colombo;

– 17,00 (Castello Sforzesco, auditorium Gioco del Lotto) “L’Italia che resiste” con Aldo Cazzullo e Antonio Scurati, letture di Anna Nogara;

– 17,00 (Castello Sforzesco, sala della Balla) “Un personaggio da sposare. Il gioco letterario per trovare il principe azzurro nei libri” a cura di BeBookers, Marianna Albini e Leonardo Merlini;

– 17,00 (Castello Sforzesco, sala Viscontea) “La banda gialla” con Marco Malvaldi, Antonio Mazzini, Gaetano Savatteri e Giampaolo Simi, modera Danilo Di Termini;

– 17,00 (EXPO Gate, spazio Sforza) “Con parole precise” lectio magistralis di Gianrico Carofiglio;

– 17,00 (Museo Nazionale delle Scienze e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, auditorium) “Papà, mamma e gender” con Michela Marzano;

– 17,30 (Residenze disegnate da Zaha Hadid, Citylife Milano) “Milano: un giallista per tutte le sue stagioni” con Hans Tuzzi e Pietro Cheli;

– 17,30 (Galleria d’Italia) “In viaggio dentro(e sotto) Milano” con Stefano Bartezzaghi e Vincenzo Trione;

– 18,00 (Santa Maria delle Grazie, sacrestia del Bramante) “L’eredità dell’Umanesimo europeo: cosa ne stiamo facendo?” con Carlo Ossola, Enzo Bianchi e Mauro Magatti;

– 18,00 (Frigoriferi milanesi, sala Binario, prenotazione obbligatoria su www.bookcitymilano.it)Le spose bambine” con Adriano Sofri, in occasione della mostra di Neige De Benedetti;

– 18,00 (Istituto dei Ciechi, sala Barozzi) “I quadri sono come ciliege, uno tira l’altro…” con Philippe Daverio;

– 18,30 (Castello Sforzesco, sala Weil-Weiss) “C’era un futuro che non finiva mai” con Edoardo Nesi e Guido Maria Brera;

– 18,30 (Fondazione Forma, Forma Meravigli) “Pasolini, un caso ancora aperto?” con Fabio Francione, David Grieco e Stefano Maccioni, letture di Francesca Garolla;

– 18,30 (Area ex Ansaldo, piano terra) “L’amore ai tempi dei social network” con Paola Zannoner e Andrea Pinna;

– 19,00 (Castello Sforzesco, auditorium Gioco del Lotto) “Tra divinità buone e cattive, forze oscure e città fantastiche torna il Dio delle fiamme” con Joanne Harris;

– 19,00 (Teatro Del Verme, sala piccola) “A modo mio: la mia vita tra vino e musica” con Ron e Marino Bartoletti;

– 19,00 (Camera del Lavoro, sala Buozzi) “Diritto alla casa” con Giuseppe Marotta, Daniela Benelli e Agnese Stracquadanio;

-21,00 (Camera del Lavoro, sala Di Vittorio) “Slurp show. Dizionario delle lingue italiane: lecchini, cortigiani e penne alla bava al servizio dei potenti che ci hanno rovinato” con Marco Travaglio;

– 21,00 (Teatro Franco Parenti, sala grande) “Canti e racconti” con Andrea Vitali e i Sulutumana;

– 21,00 (Area ex Ansaldo, piano terra) “Milano Book party” festa degli editori indipendenti;

– 22,00 (Biblioteca di Melegnano) “BookCity young – Read and play: hai mai ballato in biblioteca? (Dai 16 anni)”  con gli adolescenti del progetto Ti faccio il filo.

Gli appuntamenti  sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, salvo dove diversamente indicato. Il programma è consultabile sul sito BookCity.

 

Commenti