Carlo Carabba è il responsabile editoriale della narrativa italiana della Mondadori. A quanto ci risulta, a marzo 2018 uscirà per Marsilio "Come un giovane uomo"...

Carlo Carabba, classe ’80, è il responsabile editoriale della narrativa italiana della Mondadori. A quanto ci risulta, a marzo 2018 uscirà per Marsilio (reduce dall’alleanza con Feltrinelli, ndr) il suo primo libro in prosa, Come un giovane uomo, ed è inevitabile che il suo debutto susciti curiosità.

Come un giovane uomo viene presentato come un testo “su come, perché e quando diventiamo adulti”. Si tratta di un memoir al limite dell’autofiction, costruito sui pensieri del protagonista. Un libro che racconta la fine della giovinezza e il passaggio nell’età adulta.

Carabba, che in passato ha coordinato la rivista Nuovi Argomenti, non è all’esordio assoluto: ha pubblicato due raccolte di poesieGli anni della pioggia (peQuod, 2008, premio Mondello per l’Opera Prima, finalista Premio Frascati) e Canti dell’abbandono (Mondadori, 2011, Premio Carducci e Premio Palmi), e un suo racconto è stato incluso nell’antologia Ogni maledetta domenica, curata da Alessandro Leogrande e pubblicata da minimum fax nel 2010.

 

Commenti