"Il sentiero dei profumi", romanzo d'esordio di Cristina Caboni, ha conquistato gli editori europei già prima dell'uscita. L'autrice di questa storia emozionante studia da tempo il mondo delle essenze e delle fragranze naturali

Cristina Caboni, sarda, nella vita di tutti i giorni si occupa dell’azienda apistica di famiglia, in provincia di Cagliari, dove vive con il marito e i tre figli. L’autrice de “Il sentiero dei profumi” (Garzanti), romanzo d’esordio subito diventato un caso editoriale, è anche un’appassionata coltivatrice di rose, e studia da tempo il mondo delle essenze e delle fragranze naturali.
Non a caso, i profumi sono al centro del suo primo libro, che già prima dell’uscita ha conquistato numerosi editori all’estero (all’ultima Fiera di Francoforte se n’è parlato non poco). Non a caso, arrivato nelle librerie italiane lo scorso maggio, “Il sentiero dei profumi” è ancora nei piani altissimi della top ten.
Il romanzo di Cristina Caboni emoziona sin dalle prime pagine: la protagonista, la 26enne Elena, è una ragazza che ha ormai perso ogni certezza. Non crede più nell’amore e non si fida di nessuno. Solo quando crea i suoi profumi riesce ad allontanare tutte le insicurezze. Ma il trasferimento a Parigi e l’incontro con Cail daranno una svolta alla sua vita…

Commenti