La scrittrice ha cambiato editore, lasciando Bompiani per Mondadori - I particolari sul nuovo romanzo, "Supernova"

Divna, Dorothy e Thomas sono tre ragazzini come tanti, che attraversano l’adolescenza, “età di passaggio magnifica e terribile, armati dei loro sogni e circondati dai loro fantasmi”. La vita, intorno, è dura, il mondo dei grandi si manifesta in tutta la sua inadeguatezza o – peggio – nella sua più “depravata voracità”. Gli adulti sono affascinati dalla luce che, come stelle appena nate, i tre amici sprigionano: ma faranno di tutto per spegnerla abusando della loro innocenza, del loro stupore, della loro curiosità.

L’11 febbraio Isabella Santacroce torna in libreria con Supernova, romanzo, destinato a far discutere, che affronta il tema della prostituzione minorile. La scrittrice ha anche cambiato editore, lasciando Bompiani per Mondadori.

IsabellaSantacroce

Commenti