Una nuova e avvincente storia per i lettori della serie della Sigma Force: "La corona del diavolo", l'ultimo romanzo di James Rollins

Genova, 1903. Lo chiamano la Corona del Diavolo. Un manufatto tanto antico quando pericoloso, che si dice abbia il potere di distruggere l’umanità… o di garantire la vita eterna. Alexander Bell è un uomo di scienza e non crede a simili superstizioni, ma ha promesso al direttore dello Smithsonian Institution di trovare quell’oggetto e di proteggerlo, anche a costo della vita.
Isola di Queimada Grande, oggi. Un gruppo di ricercatori deve recuperare alcuni esemplari della particolare specie di vipera che infesta l’isola. Tuttavia, non appena s’inoltrano nella foresta, gli scienziati si trovano di fronte a una scena sconcertante: tutti i serpenti sono morti. Prima che riescano a capire cosa sia accaduto, un elicottero passa sopra le loro teste, seminando napalm e morte.
Isola di Maui, oggi. Doveva essere una vacanza, invece si è rivelata una trappola. In un attimo, Gray Pierce e Seichan sono circondati da uno stormo di droni che bombarda l’isola. Per scoprire le ragioni di quell’attacco – e per uscirne vivi – i due agenti della Sigma Force devono mettersi sulle tracce di un mistero che affonda le radici all’epoca della fondazione dello Smithsonian e scongiurare una minaccia che potrebbe eliminare la razza umana dalla faccia della Terra. Isolati dagli altri membri della Sigma Force, braccati da una squadra di killer e senza più alternative, Gray e Seichan saranno costretti a tentare il tutto per tutto, stringendo un’alleanza con un nemico che credevano di aver sconfitto da tempo: la Gilda…

Che tipo di
avventura fa per te?

Scoprilo con il nostro test

È l’avvincente trama de La corona del diavolo (Nord), il nuovo romanzo di James Rollins, scrittore americano molto amato dai lettori italiani. Rollins è stato a lungo un apprezzato veterinario ma, a un certo punto della sua vita, ha deciso di anteporre al lavoro le sue tre grandi passioni: la speleologia, le immersioni subacquee e, soprattutto, la scrittura. Fin dal suo esordio, si è segnalato come una delle voci più nuove e convincenti nel campo del romanzo d’avventura; grazie a La mappa di pietra, L’ordine del sole nero, Il marchio di Giuda e La città sepolta, ha raggiunto un meritatissimo successo di pubblico e di critica. Vive a Sacramento, California.

Commenti