Sinossi

Per il famoso scrittore di libri gialli Gian Claudio Vasco, il nuovo romanzo si rivela un’impresa quasi impossibile. Perché questa volta non c’è finzione, deve scrivere di un’indagine vera. Anzi, di una vita intera passata a seguire tracce, a smascherare intrighi criminali. La vita di Bacci Pagano. L’ultimo caso ha messo in pericolo l’investigatore al punto da costringerlo a casa, in una convalescenza forzata e complicata. Ma i suoi amici, il senatore Almansi e l’avvocato Gina Aliprandi, non si sono dimenticati di lui e hanno pensato fosse arrivato il momento di rendere onore a un’esistenza trascorsa a cercare la verità a ogni costo. E Vasco è l’uomo giusto per raccontarla.
Insieme, scavando nel passato, i due arrivano a ricostruire quel fatidico giorno in cui qualcuno ha tentato di uccidere Bacci Pagano, per toglierlo di mezzo. Per la prima volta il detective dei carruggi si confessa: i suoi segreti, i suoi errori, i suoi amori. Bacci Pagano fa i conti con tutto quello che lo ha portato fino a lì. Lì dove ogni singola scelta sbagliata può essere fatale.

  • ISBN: 8811671973
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 216

Dove trovarlo

€10,90

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai