Sinossi

Anna, moglie insoddisfatta del noioso e rigido avvocato Karenin, si innamora del bell’ufficiale Vronskij. Rimasta incinta dell’amante, fugge con lui in Italia, ribellandosi alle convenzioni che la vorrebbero moglie fedele e asservita. Dure e inevitabili le conseguenze della sua scelta d’amore: il marito non le concede il divorzio e le impedisce di vedere il figlio nato dal loro matrimonio, mentre la società in cui è cresciuta la mette crudelmente al bando. Ad Anna, divorata da una passione senza sollievo e disperata per l’isolamento in cui viene a trovarsi, non resta alcuna via d’uscita. Una storia romantica e tragica di respiro universale, un atto d’accusa contro l’atteggiamento conformista e puritano della Pietroburgo ottocentesca, che troppo facilmente puniva e ostracizzava chiunque non si adeguasse ai propri rigidi canoni social

  • ISBN: 8811684161
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 840

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai