I Cosacchi e altri racconti

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Introduzione di Serena Vitale
Prefazione di Fausto Malcovati
Traduzione di Luisa de Nardis

Stanco della mondanità e delle ipocrisie dell’ambiente nobiliare e mosso da un confuso desiderio di felicità, il giovane Olenin lascia Mosca in cerca di una nuova vita. Nel villaggio caucasico dove trova rifugio è affascinato dalla fierezza dei cosacchi: l’intrepido Lukaška dal fucile infallibile, il possente zio Eroška, gran cacciatore, la bella e altera Mar’janka di cui si innamora. Nei loro costumi semplici e primitivi scopre un’autenticità che lo tocca nel profondo e a poco a poco ne comprende la ragione: questo popolo nasce, ama, combatte e muore seguendo le leggi immutabili della natura. Nel lungo racconto giovanile, pubblicato nel 1863, Tolstoj rivisita il mito ottocentesco dell’eroe romantico in fuga dalla civiltà, e ne decreta il definitivo tramonto: rinnegare le proprie origini per cercare di vivere come i cosacchi si rivela un sogno impossibile e a Olenin, inerte spettatore di un’esistenza che non gli appartiene, non resta che ripartire portando nel cuore l’amarezza di un’illusione infranta.

Il volume comprende i racconti: I cosacchi, Due ussari, Polikuška, Cholstomer, Memorie di un pazzo, Tre morti.

  • ISBN: 8811609615
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 448

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai