il libro

“Un reportage ironico che fa riflettere sulla mancata integrazione europea.”
Internazionale


“Se non vi interessano i treni, potrete leggere Binario morto come una spy story, come un racconto picaresco, come una road novel, come il resoconto di un viaggio impossibile, o magari come un’allegoria della condizione in cui ci siamo cacciati noi italiani ed europei, costretti a scegliere se stare con chi costruisce i tunnel o con chi innalza muri.”
Dalla premessa alla nuova edizione

Il Tav o la Tav continua a dividere l’opinione pubblica. Una grande occasione per taluni, uno spreco di risorse per altri. Davvero di qui passa il futuro dell’Europa? Nel 2013 i due autori di questo straordinario viaggio-inchiesta decisero di andare a vedere di persona a che punto era il progetto della linea che nell’intenzione dei suoi promotori dovrebbe unire Lisbona a Kiev: 3200 chilometri di ferrovia ad alta velocità per garantire prodigiosi sbocchi di mercato all’Italia e all’Europa.
Il resoconto che ne venne fuori fu desolante. Nessun paese coinvolto dal progetto era pronto a investire nella sua realizzazione. A distanza di qualche anno, la situazione non è molto cambiata. Solo il tratto Lione-Torino continua ad accendere gli animi e a dividere l’opinione pubblica, come se il futuro commerciale dell’Europa dipendesse solo dagli italiani. Oggi il Corridoio 5 è ancora tutto da fare e l’Europa continua a essere divisa.

 
Titolo
Binario morto
ISBN
9788832962079
Autore
Collana
Casa Editrice
CHIARELETTERE
Dettagli
224 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea
In libreria il

12/09/2019

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Dopodomani non ci sarà

Dopodomani non ci sarà

L. Rastello

«Su Luca Rastello si dovrà tornare spesso nei prossimi tempi.»Goffredo Fofi«Se proprio vogliamo parlare…

I buoni

I buoni

L. Rastello

I BUONI lottano per salvare il mondo. Le loro crociate si chiamano «progetti», il loro dio è la legalità. A guidarli c’è…

Binario morto

Binario morto

L. Rastello

“In the long run, we’re all dead.” John M. Keynes Corridoio 5, ovvero 3200 chilometri di ferrovia ad alta…

Io sono il mercato

Io sono il mercato

L. Rastello

Un insospettabile marito borghese lascia l'Italia alla volta del Sudamerica e diventa narcotrafficante. Un pesce grosso, di quelli…

Undici buone ragioni per una pausa

Undici buone ragioni per u…

L. Rastello

Esiste un tratto quasi terminale della corsa – quando l’inizio è dimenticato e la fine è certa e verosimilmente prossima,…

Piove all’insù

Piove all’insù

L. Rastello

Una lettera di licenziamento rivela all'improvviso la realtà del nuovo mondo nascosta sotto i miti della flessibilità…

Binario morto

Binario morto

L. Rastello

“Un reportage ironico che fa riflettere sulla mancata integrazione europea.”Internazionale“Se…

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata