Sinossi

«Due o tre anni fa, le ore di insonnia erano diventate per me occasione di un tipo di investigazione un po’ particolare. Mi lanciavo alla riconquista dei miei ricordi più vecchi, quelli precedenti al ’40. La notte collezionavo lembi di immagini che vagavano nella mia testa e, il giorno, correvo da mia madre per farla parlare. [...] Non so esattamente quando ho visto Casablanca per la prima volta». Il grande antropologo francese Marc Augé si serve del film Casablanca come Proust della madeleine. Attraverso le mitiche immagini di questo vecchio film rievoca la sua infanzia, la sua famiglia, gli anni della guerra e analizza i misteriosi meccanismi della memoria. Come lui stesso avverte nella prima pagina: «Questo libro non è un’autobiografia, ma piuttosto il “montaggio” di alcuni ricordi. Avrei potuto scegliere altri ricordi – o un altro montaggio».

  • ISBN: 8833919137
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 85

Dove trovarlo

€9,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai