Sinossi

Attraverso un percorso sinuoso tra diversi siti del mondo - dall’Acropoli di Atene al Muro di Berlino - , passando per diverse opere letterarie o cinematografiche e qualche ricordo, Marc Augé sviluppa una intuizione che riguarda il senso del tempo e forse, al di là, la coscienza della storia.
La vista delle rovine ci fa intuire l’esistenza di un tempo che non e quello di cui parlano i manuali di storia o che i restauri cercano di resuscitare. E un tempo puro, non databile, assente dal nostro mondo d’immagini, di simulacri e di ricostruzioni; dal nostro mondo violento che produce solo macerie: macerie che, per l’appunto, non hanno più il tempo di diventare rovine. Un tempo perduto che capita all’arte di ritrovare.

  • ISBN: 8833915166
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 143

Dove trovarlo

€14,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai