Sinossi

«Il vento ululava. I lampi pugnalavano la terra a casaccio come inefficienti assassini. Il tuono rombava e rimbombava? Al centro di questa tempesta di elementi, c'era un fuoco che ardeva, tra i cespugli di ginestra gocciolanti, come la follia nell'occhio di una donnola. Esso illuminava tre figure accovacciate. Mentre il calderone ribolliva, una voce anziana gracchiò: 'Quando c'incontreremo di nuovo noi tre'? Ci fu una pausa. Alla fine, un'altra voce, con tono ben più normale, rispose: 'Be', potremmo fare martedì prossimo'.»
Tre streghe, molti re, pugnali, corone, tempeste, nani, gatti, fantasmi, spettri, oranghi, banditi, demoni, foreste, eredi, buffoni, boia, troll, tavoli girevoli, festeggiamenti. Questo e altro ancora? nell'episodio più pirotecnico e magico della popolarissima saga fantastica.

  • ISBN: 8850217803
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 304

Dove trovarlo

€9,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai