Quante volte, parlando di libri, si è detto di aver letto un classico, quando invece, in realtà, si conosce la trama per via del film? Altre volte si tratta di storie così famose che le si conosce da sempre. Tutti sanno che Ulisse torna a Itaca, ma chi ha realmente letto, per intero, l'Odissea? Il Telegraph, nel Regno Unito, ha fatto un sondaggio tra i suoi lettori per scoprire quali sono i libri che tutti dicono di aver letto. Ecco i risultati...

Quante volte, parlando di libri, si è detto di aver letto un classico, quando invece, in realtà, se ne conosce la trama per via del film? Altre volte si tratta di storie così famose che le si conosce da sempre. Tutti sanno che Ulisse torna a Itaca, ma chi ha realmente letto, per intero, l’Odissea?

Il Telegraph, nel Regno Unito, ha fatto un sondaggio tra i suoi lettori per scoprire quali sono i libri che tutti dicono di aver letto, anche se non è vero. Da noi Il Corriere della Sera ha riportato i risultati, che sono meno sorprendenti di quanto ci si potrebbe aspettare.

Anche se stupisce scoprire che il libro che più spesso si dice di aver letto, senza averlo realmente fatto, è Alice nel paese delle meraviglie. A quanto pare la storia per ragazzi, scritta da Lewis Carrol, è conosciuta dai più per via dei film che ne sono stati tratti.

Alice

I grandi romanzi di Dickens non sono da meno: Oliver Twist (da cui Roman Polanski ha tratto un film), David Copperfield, Casa desolata e Grandi speranze non godono di tanti lettori quanto sembra. Ma questo accade, probabilmente, perché nel Regno Unito Dickens viene insegnato a scuola e quindi quasi tutti ne conoscono le storie (anche senza aver letto il libro). Un po’come da noi con Alessandro Manzoni: in quanti, effettivamente, hanno letto per intero I promessi sposi?

Ma anche i classici russi di Tolstoj e Dostoevskij hanno delle trame conosciute – anche in questo caso sono molteplici i film tratti dai loro romanzi – ma ben pochi hanno realmente letto le vicissitudini di Anna Karenina e i deliri di Raskolnikov.

Tra i romanzi gialli, Le avventure di Sherlock Holmes di Conan Doyle e Dieci piccoli indiani di Agatha Christie, sono quelli che si finge più spesso di aver letto.

Anche il Signore degli anelli, sembra godere della stessa sorte dei libri da cui sono stati tratti film di successo…

Tra i classici americani di cui tutti conoscono la trama (senza averli davvero letti), Il buio oltre la siepe di Harper Lee, autrice scomparsa recentemente. Il Grande Gatsby di Fitzgerald, di cui sono state fatte ben due versioni cinematografiche, la prima con Robert Redford, la più recente con Leonardo Di Caprio.

E Il giovane Holden, romanzo di formazione di J. DSalinger.

 

 

Commenti