A vincere il Booker Prize 2018 è stata Anna Burns con Milkman, ambientato nell'Irlanda del Nord

A vincere il Booker Prize 2018 è stata Anna Burns con Milkman (qui l’approfondimento del Guardian). Il suo romanzo, ambientato nell’Irlanda del Nord, sarà pubblicato in Italia da Keller Editore e racconta di una 18enne degli anni ’70 che ha una relazione con un uomo sposato, più grande di lei e legato a gruppi paramilitari.

Quest’anno la giuria era presediuta dal filosofo Kwame Anthony Appiah.

Il Man Booker Prize for Fiction, istituito nel 1968 e assegnato ogni anno al miglior romanzo scritto in inglese e pubblicato nel Regno Unito (dal 2018 potranno concorrere anche i libri pubblicati nella Repubblica d’Irlanda), negli ultimi anni è andato ad autori come Julian Barnes, Paul Beatty e George Saunders.

Commenti