Sono tanti i libri che dal paese del Sol Levante arrivano in Occidente e fanno appassionare lettori di ogni età. Tanti sono anche gli italiani che decidono di visitare il Giappone e la sua capitale. Ecco allora una selezione delle librerie e dei caffè letterari di Tokyo

Il Giappone e la sua letteratura affascinano tanti lettori e nella capitale non mancano certo le librerie. Ecco allora una selezione di caffè letterari e librerie di Tokyo, tratta da Slowear Journal.


LEGGI ANCHE – L’ostello-libreria, per trascorrere la notte tra i libri 

Da Banana Yoshimoto a Murakami Haruki, senza dimenticare i manga e la Storia di Genji, sono numerosi i libri che dal paese del Sol Levante arrivano in Occidente e fanno appassionare lettori di ogni età. Tanti sono anche gli italiani che decidono di visitare il paese.

librerie tokyo

Phosphorescence è un caffè, ma anche una libreria che vende volumi di seconda mano. Posto in una tipica costruzione di mattoni, il negozio raccoglie una vasta collezione di letteratura giapponese, oltre a organizzare spesso mostre d’arte.

Bundan ospita oltre 20.000 titoli, dai capolavori della letteratura giapponese, fino a opere rare. Raccoglie anche alcuni libri sulle sottoculture e serve i piatti e le bevande citati in alcuni romanzi famosi.

librerie tokyo

Books Bunny è una libreria che propone molti titoli occidentali, tra cui una sezione dedicata all’erotismo e un’altra sui personaggi pop. Ma è anche un bar e un caffè che serve bevande e piatti tradizionali, oltre a cibi ispirati all’occidente.

Mori no Toshoshitsu, letteralmente “la libreria di Mori”, è una libreria con annesso un bar aperto fino a tarda notte nel centro di Tokyo, dove si servono anche alcolici. I clienti, oltre ai drink, possono consultare liberamente i libri e usare la connessione wifi.

Yoru no Hirune è una caffetteria e libreria che ha mantenuto lo stile Showa, ossia lo stile architettonico e decorativo tipico dell’inizio del Novecento e quasi del tutto scomparso in seguito alla seconda guerra mondiale. Ogni giorno nella libreria, specializzata in manga, viene trasmessa musica giapponese.


LEGGI ANCHE – Thriller, dal Giappone l’erede di Michael Crichton?


LEGGI ANCHE – La “prima volta” di Murakami

Abbiamo parlato di...