"Omicidi faticosi" è il nuovo giallo di Nino Marino, scrittore e sceneggiatore per cinema, tv e teatro

Vicino al laghetto dell’Idroscalo di Milano, dove di solito si appartano le coppiette, viene scoperto il cadavere di una giovane donna priva di documenti. Non è stata violentata, né rapinata. Le scarpe sono pulite e nei dintorni non viene ritrovata nessuna automobile, segno che qualcuno l’ha portata lì.

piatto marino

Chi è? E perché, con tutta la gente che frequenta quel luogo, nessuno ha visto niente? Indagano il capo della omicidi, il comandante dei carabinieri e il Ris. Segue un secondo omicidio, ma tutte le piste sembrano finire nel nulla. Le migliori menti della città brancolano nel buio, ma alla fine a risolvere il caso saranno un verme e una mosca…

Omicidi faticosi (La Lepre edizioni) è il nuovo giallo di Nino Marino, scrittore e sceneggiatore per cinema, tv, teatro, nato a Milano nel 1953.

È un libro in cui il Caso ha un ruolo determinante, scritto da un autore che ha lavorato per registi come Luciano Salce, Marco Ferreri e Pupi Avati, e che ha scritto libri come Interno di famiglia con miracolo (Rusconi, 1993) e Rosso Pompeiano (Gremese, 2005).

 

Commenti