Il profumo è un linguaggio, parla di noi, esprime la parte più profonda della nostra anima. Ecco una serie di consigli per l'estate (oltre al "dizionario dei profumi")

Finalmente è arrivata l’estate. Il cielo diventa limpido e il vento caldo porta con sé sogni e desideri. Le onde del mare si infrangono sulla sabbia dorata. È tempo di camminate sul monti, dove ancora il verde accompagna i nostri passi, di freschi ruscelli e di nuvole veloci. Di vestiti leggeri, di seta e colori vivaci.È tempo di Ibisco e patchouli, di olio di cocco e Ylang-Ylang, di Sandalo e Vetiver. E di lime e menta che si sciolgono in bocca come cristalli di ghiaccio. Venite con me, seguitemi all’interno della mia profumeria: Absolue. Sono Elena Rossini, la protagonista del romanzo Il sentiero dei profumi (Garzanti), e vi svelerò come trovare il profumo giusto per voi!

Il profumo è un linguaggio, parla di noi, esprime la parte più profonda della nostra anima. Due gocce di profumo possono rendere un appuntamento indimenticabile e ci danno il coraggio di affrontare una situazione difficile. Ci rendono più sicuri, o semplicemente addolciscono un istante rendendolo prezioso.Ma noi chi siamo, cosa ci piace veramente, cosa possiamo esprimere attraverso le parole magiche del profumo? Scopriamolo insieme. E lasciamo spazio a un pizzico di follia.

Ci attende un’estate piena di emozioni, capaci di illuminare questi mesi caldi e assolati. E tu cosa vuoi essere?

Fiorito
Attualie incantevoli. I fiori portano con sé l’essenza stessa della pianta e il loro mistero. Agiscono insieme alla nostra energia e la ravvivano. Rose, gigli, campanule, peonie, magnolie. Fiori bianchi, rossi, foglie di smeraldo, fresche e vegetali. C’è solo l’imbarazzo della scelta per chi desidera la carezza dei petali sulla pellee non intende rinunciare a grazia e fascino.

Speziato
Ambrati con note dolci e persistenti sono il simbolo stesso dell’esotismo. Questi profumi ci narrano di luoghi lontani, di serate trascorse accanto a fontane zampillanti. Di notti stellate piene di passione e amore.

Fruttato
Allegri, spumeggianti, energizzanti. I frutti sono un concentrato di vitalità e di energia. Regalano sorrisi, ottimismo, spensieratezza. Vellutati e freschi, illuminano e accompagnano le nostre giornate rendendole dinamiche, e divertenti.

E se ancora non hai deciso che profumo vuoi indossare… il dizionario dei profumi ti aiuterà nella scelta, svelandoti i messaggi del profumo.

Frangipani
fascino senza eguali.
Estratto dal fiore della plumeria, è deciso, voluttuoso, intensamente floreale. L’essenza della femminilità che sboccia e si apre alla vita.

Tuberosa
non aver paura di cambiare.
Bianco, intenso, dolce e seducente, è il profumo dell’audacia e della consapevolezza.
Stimola la creatività, evoca la forza del cambiamento.

Ylang-ylang
libera i sentimenti nascosti.
Caldo e femminile, dona la capacità di
superare la delusione e l’offesa. Per sua natura aiuta a esprimere la poesia che alberga dentro l’anima.

Limone
razionalità.
È il profumo della ragione. Intenso, freschissimo, avvolgente. Scaccia l’eccesso, induce alla riflessione. Modera l’instabilità. Respinge il peso oscuro dell’anima.

Patchouli
sii misterioso.
Sensuale ed esotico, è il profumo inebriante della vita. Favorisce la decisione.

Sandalo
tentazione.
Potente, misterioso e avvolgente, è il profumo dell’eros. Estremamente complesso, acuisce i sensi, apre il cuore e rinnova i sentimenti.

*L’autrice del romanzo (e di questi consigli), Cristina Caboni, appassionata coltivatrice di rose, studia da tempo il mondo delle essenze e delle fragranze naturali…

Commenti