Vi siete mai chiesti quante parole compongono il vostro romanzo preferito? Se la risposta è sì, sappiate che non siete i soli: un'infografica raccoglie il numero di parole contenuto in alcuni dei romanzi più famosi al mondo, dai classici alle grandi serie

Vi siete mai chiesti quante parole compongono il vostro romanzo preferito? Se la risposta è sì, sappiate che non siete i soli: Cartridge Discount ha realizzato un’infografica che raccoglie il numero di parole contenuto in alcuni dei romanzi più famosi al mondo, dai classici alle grandi serie.  E così scopriamo che Guerra e pace, in inglese, è composto da quasi 600 mila parole.

Sapevate che della serie di Harry Potter, il volume più corposo è l’ultimo, Harry Potter e i doni della morte, mentre del Trono di spade è il terzo?

Non solo grandi tomi, ma anche romanzi brevi: da Orwell a Steinbeck scopriamo che alcuni dei romanzi più importanti del Novecento sono composti da meno di 30 mila parole.

Ci sono poi libri che si leggono in cinque minuti, da Margaret Atwood a Ernest Hemingway, e poi un piccolo spazio è dedicato agli haiku, componimenti giapponesi di tre sole righe.

Un focus è dedicato a tre grandi scrittori: Ernest Hemingway, Jane Austen e William Shakespeare di cui sono riportate le opere più brevi e anche quelle più lunghe.

Commenti