A quanto risulta a ilLibraio.it Sabrina Annoni lascia Rizzoli per diventare direttore editoriale della filiale italiana di Harper Collins - Tutti i dettagli

“Siamo una start up, con le spalle coperte da un grande gruppo che vuole crescere velocemente, sia in maniera organica sia attraverso acquisizioni di grandi autori e anche di case editrici, puntando a diventare un player rilevante nel corso dei prossimi 5 anni”. Così Laura Donnini in una recente intervista a ilLibraio.it.
Donnini, da pochi mesi Direttore generale e Publisher di HarperCollins Italia S.p.A., con un passato da Direttore generale di Mondadori Libri e di Ad di Rcs Libri, a quanto risulta a ilLibraio.it ha chiamato nel suo nuovo team Sabrina Annoni, che si appresta a diventare direttore editoriale della filiale italiana del gruppo americano.
Dopo l’acquisizione di Rcs Libri da parte di Mondadori, ad Annoni (già artefice del rilancio della Fabbri) era stata affidata la responsabilità della Fiction Rizzoli, della Fabbri e del Settore Ragazzi. Sabrina Annoni era arrivata in Rcs Libri nel 2010, come responsabile editoriale dei libri illustrati, dopo esperienze in Walt Disney, De Agostini e Mondadori Electa.
Nella stessa intervista citata all’inizio, Laura Donnini del resto aveva parlato dell’organico della casa editrice, destinato a crescere: “La squadra continuerà ad allargarsi con professionisti del settore che porteranno esperienza, competenze e network nei vari ambiti, perché una sfida così ambiziosa potrà essere vinta solo con un team di persone entusiaste, preparate, dinamiche e affamate di successo, capaci di prendere l’iniziativa e superare le difficoltà del mercato senza la rete offerta dalle case editrici consolidate. Personalmente mi diverte molto l’idea di avere davanti un foglio bianco, o quasi, e disegnare la casa editrice che ho sempre sognato, libera da condizionamenti politici o di sistema, ma con la sicurezza finanziaria e la mentalità aperta al mondo offerta da un grande gruppo internazionale. Spero di riuscire a convincere con la mia passione e la mia esperienza i migliori talenti del mondo editoriale, siano essi autori o collaboratori e riuscire a completare il mio disegno in un tempo relativamente breve”. Staremo a vedere quali altre novità sono in arrivo.

Commenti