I romanzi ambientati in libreria rappresentano una tendenza internazionale. Fa parte della categoria anche "Tu" di Caroline Kepnes. Il protagonista è un giovane libraio timido che ama "studiare" i suoi clienti...

«Se lavori in una libreria impari subito che la maggior parte della gente  si sente in colpa per essere quel che è». Parola di Joe, giovane libraio taciturno e introverso, che nella sua libreria dell’East Village ogni giorno vede entrare lettori di ogni tipo. E che, soprattutto, ama studiare i suoi clienti attraverso i libri che guardano, i libri che comprano, i libri che vorrebbero comprare ma se ne vergognano… Joe,  protagonista di Tu (Mondadori), romanzo di Caroline Kepnes, un giorno si imbatte in una cliente speciale, la sensuale Guinevere Beck, aspirante scrittrice, della quale si innamora. Senza sapere che la ragazza nasconde un segreto….

In occasione dell’uscita del romanzo, tra l’altro, su Twitter la casa editrice ha invitato gli utenti a calarsi nei panni di Joe, facendo finta di essere un libraio e stilando l’#identikitdiunlettore.

Tu

LEGGI ANCHE:

Se i librai scrivono (e gli scrittori ambientano le storie in libreria)

Commenti