Esce in Italia "Il manoscritto di Chopin". Jeffery Deaver ha concepito i personaggi, l’ambientazione e ha dato l’avvio al racconto. Poi, altri 14 autori, tra cui Lee Child, hanno proseguito...

Il manoscritto di Chopin, in libreria per Rizzoli-Bur, è un thriller unico nel suo genero. A scriverlo, infatti, sono stati Jeffery Deaver e altri 14 maestri del genere: Lee Child, David Corbett, Joseph Finder, Jim Fusilli, John Gilstrap, James Grady, David Hewson, John Ramsey Miller, P.J. Parrish, Ralph Pezzullo, S.J. Rozan, Lisa Scottoline, Peter Spiegelman ed Erica Spindler.

Deaver ha concepito i personaggi, l’ambientazione e ha dato l’avvio al racconto con il primo capitolo. Di lì in poi la storia è passata di mano in mano a ciascuno degli altri autori che hanno accettato la sfida e hanno firmato un capitolo a testa.

La trama? Harold Middleton, un ex investigatore di crimini di guerra, entra in possesso di una partitura di Chopin. Ciò che non sa, però, è che tra quelle note scritte a mano si nasconde un segreto che potrebbe minacciare la vita di milioni di americani. Middleton viaggia dalla Polonia agli Stati Uniti per sciogliere il mistero del manoscritto, viene accusato di omicidio, inseguito dai federali e si trasforma ben presto nell’obiettivo di un temibile assassino. Ma la minaccia più letale proviene dal suo passato: un uomo ritorna nella sua vita, come un’ombra. Un uomo che tutti chiamano Faust…

 

Commenti