Quali sono stati i bestseller del mese di febbraio negli Stati Uniti, in Francia, in Spagna e in Gran Bretagna? Da "Norse Mythology" di Neil Gaiman al nuovo thriller di Bernard Minier, il punto della situazione sul mercato librario internazionale

Uscito il 7 febbraio, Norse Mythology di Neil Gaiman entra direttamente al primo posto della classifica di narrativa negli Stati Uniti e al secondo in Gran Bretagna. Il libro racconta in forma romanzata i miti e le leggende norrene, già fonte d’ispirazione di opere precedenti dell’autore britannico, come la serie a fumetti Sandman (pubblicata in Italia da Lion) e il romanzo American Gods (pubblicato da Mondadori).

In attesa delle memorie da 60 milioni di dollari di Barack e Michelle Obama, un altro ex-presidente conquista i lettori americani in veste di pittore e scrittore: George W. Bush. Portraits of Courage: A Commander in Chief’s Tribute to America’s Warriors, al primo posto nella classifica di saggistica, è una patriottica raccolta di 66 ritratti a olio di veterani di guerra che Bush ha personalmente conosciuto, e di cui viene raccontata la storia.

Sempre nella saggistica, continua il successo di Hillbilly Elegy di J.D. Vance, che in Italia sarà pubblicato ad aprile da Garzanti. L’autore, cresciuto nella Rust Belt, racconta un’America silenziosa dando voce a quella classe operaia bianca degli Stati Uniti più profondi che un tempo riempiva le chiese, coltivava le terre e faceva funzionare le industrie e che lo scorso novembre ha portato alla vittoria di Donald Trump.

Qui le classifiche mensili con i bestseller in Francia, Germania, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna, Svezia e Usa

Bernard Minier, ex doganiere, autore di Glacé (tr. it. Il demone bianco, Piemme), Le Cercle (tr. it. Nel cerchio, Piemme) e N’éteins pas la lumière, entra in classifica al secondo posto in Francia con Nuit, l’ultimo thriller della serie Martin Servaz, ambientata nel sud-ovest del paese.

In Spagna, Como fuego en el hielo, storia d’amore, di onore e di conquista di Luz Gabás ­, è la più alta nuova entrata in classifica. La scrittrice e docente universitaria è al suo terzo romanzo, dopo Palmeras en la nieve (tr. it. Palme nella neve, Mondadori) e Regreso a tu piel.

Si intitola DJ l’ultimo romanzo di Ray Kluun, al secolo Raymondus Godefridus Norbert van de Klunder, scrittore olandese che ha conquistato la fama internazionale nel 2003 con il romanzo di ispirazione autobiografica Komt een vrouw bij de dokter (tr. it. Love Life, Fazi), storia d’amore crudelmente sincera di una coppia di giovani, belli e di successo, messa alla prova dall’improvvisa malattia di lei.

 

nota: dal 1985 Informazioni Editoriali, che fa parte del gruppo Messaggerie Italiane, è leader in Italia nella realizzazione e nella gestione di database bibliografici, nonché nella fornitura di servizi informativi per il mondo del libro. È anche editrice del portale iBUK, da cui sono tratte queste classifiche internazionali.

Commenti