Bibliotecari alle prese con l'ordinamento dei libri: in un suggestivo video in timelapse ecco come la Biblioteca di New York organizza i più di 50mila volumi della Rose Main Reading Room, riaperta dopo due anni di restauro

Ogni bibliofilo conosce il fascino che esercitano le biblioteche. Le sale, gli scaffali, e poi tutti quei libri. E tutti, prima o poi, si fanno la fatidica domanda: come avranno fatto a sistemarli tutti? 

Questo video, pubblicato, tra gli altri, da Bustle, è girato in timelapse e mostra come sono stati ordinati gli oltre 50 mila libri sugli scaffali della Rose Main Reading Room, una delle sale di lettura della Biblioteca di New York – riaperta da poco, dopo che era stata chiusa per restauro del 2014.

LEGGI ANCHE – Abitare in biblioteca: il sogno vissuto dai custodi di New York

Nel video si può vedere il “lato nascosto” della biblioteca, quello che prende vita quando i locali sono chiusi al pubblico. Trasportare i libri, riempire gli scaffali, ordinare i volumi secondo un preciso criterio – anche questo è il lavoro del bibliotecario.

LEGGI ANCHE – Biblioteche di New York al mattino presto: in mostra le poetiche immagini

Curioso è il parametro scelto per da disposizione: non più per autore o per titolo. Questa volta i libri sono stati esposti per dimensione. Sarà una decisione agevole?

Commenti