Tre giorni di laboratori e seminari nel corso di un fine settimana nella campagna ligure, con Mariarosa Bricchi, Iaia Caputo, Franca Cavagnoli, Yasmina Melaouah e Bruno Arpaia

Tre giorni di laboratori e seminari nel corso di un fine settimana nella campagna ligure, a poca distanza dal mare di Bonassola, durante il quale studenti e docenti condivideranno non soltanto i momenti di lavoro, ma l’intero spazio della giornata, con intervalli, pranzi, chiacchierate: “Le voci degli altri. Workshop di traduzione letteraria”, con Mariarosa Bricchi, Iaia Caputo, Franca Cavagnoli, Yasmina Melaouah e Bruno Arpaia, è in programma dal 26 maggio al 28 maggio a Montaretto di Bonassola.

Tre le attività previste, i laboratori, tenuti da tre fra i più importanti traduttori della scena editoriale italiana: Franca Cavagnoli (inglese), Yasmina Melaouah (francese), Bruno Arpaia (spagnolo); i seminari, condotti dalla linguista ed editor Mariarosa Bricchi, volti ad accrescere la consapevolezza linguistica degli studenti e a provvederli degli strumenti lessicali, sintattici e testuali indispensabili per realizzare traduzioni non solo corrette, ma eccellenti; e dalla scrittrice Iaia Caputo su alcuni aspetti chiave dell’allestimento della pagina scritta, che propongono riflessioni, trucchi e segreti essenziali non solo per gli scrittori ma anche per chi trasporta la scrittura altrui nella sua lingua; un corso di traduzione letteraria che lavora sulle lingue di partenza senza trascurare l’importanza di un uso corretto e inventivo della lingua d’arrivo.

Tutti i dettagli, sulla pagina Facebook dell’iniziativa.

 

Commenti