LEGO e letteratura si incontrano in costruzioni che raffigurano personaggi e ambienti dei romanzi. Dall'accademia di magia di Harry Potter, ai mulini a vento di Don Chisciotte, dall'hotel di Shining, al teatro dove recitava la compagnia di Shakespeare - Le immagini

Tutti quanti abbiamo giocato con le costruzioni LEGO da bambini, traducendo le nostre fantasie in costruzioni di mattoncini colorati. Il LEGO è un gioco universale e inesauribile, proprio perché può essere usato da ciascuno secondo la propria immaginazione. Ma probabilmente le nostre fantasie e le nostre ambizioni non si sono mai spinte oltre un certo limite. C’è invece chi il limite l’ha superato, come racconta il sito Bookriot.com, con una gallery di incredibili ricostruzioni LEGO di protagonisti e ambienti tratti da alcuni classici della letteratura.

La meticolosa ricostruzione di Hogwarts – la Scuola di Magia e Stregoneria frequentata da Harry Potter – realizzata da Alice Finch – appassionata costruttrice di Seattle – ha richiesto oltre un anno di lavoro, ma alla fine ne è valsa la pena. Con la sua famiglia, Alice, ha girato anche Beyond the brick, il primo documentario officiale sul mondo dei LEGO e dei suoi appassionati (lo ha presentato al Seattle International Film Festival).

costruzioni LEGO

Jared Chan, cultore del lego di Hong Kong, ha invece compiuto l’epica impresa di ricreare con i LEGO le mura e il cavallo di Troia, ispirandosi niente meno che all’Iliade di Omero.

costruzioni LEGO

I mulini a vento di Don Chisciotte, che il prode cavaliere affrontò lancia in resta, avendoli scambiati per dei giganti dalle molte braccia, sono disponibili in un set piccolo, ma ricco di dettagli.

Lego

Una versione LEGO di Moby Dick alta più di tre metri è stata esposta all’acquario di Sydney in Australia, durante una mostra di sculture a tema acquatico realizzate con i LEGO. Dipinto sullo sfondo dietro la scultura spiccava il Capitano Achab, perennemente all’inseguimento della grande balena bianca.

costruzioni LEGO

La Torre di Orthanc, che spicca al centro della fortezza di Isengard, dove dimora di Saruman il Bianco, si erge alta quasi due metri e mezzo e realizzata tutta di mattoncini neri. Intorno infuria la battaglia tra un contingente di oltre cento orchi e una forza di venticinque Ent. Il progetto, ispirato al Signore degli anelli di Tolkien, è partito nel 2011 e sarà presentato a Brickon 2016 (convention annuale di appassionati) e che ha richiesto l’impiego di oltre 22.000 mattoncini.

costruzioni LEGO

L’Overlook Hotel di Shining, non fa paura solo nel romanzo di Stephen King o nel film girato da Stanley Kubrick. Anche ricostruito con i LEGO incute un certo timore, merito di un’ossessiva attenzione ai dettagli, che rende quest’opera di grande impatto, nonostante le sue piccole dimensioni (16 x 16).

Lego

Il costruttore Legohaulic ha ricostruito anche la macchina volante di Rick Deckard, il protagonista di Blade Runner interpretato da Harrison Ford. Il film è tratto dal romanzo di fantascienza di Philip K. Dick Il cacciatore di androidi.

lego

Il Globe Theatre è il teatro di Londra, costruito sulle rive del Tamigi, in cui ha recitato la compagnia teatrale di William Shakespeare. Un fan del “Bardo” e dei LEGO – di cui non si sa altro – lo ha riprodotto, nel bel mezzo di una rappresentazione, forse di Re Lear, visti i personaggi in scena.

costruzioni LEGO

256px-LEGO_logo.svg

LEGGI ANCHE – “Riscrivere” i libri con i mattoncini LEGO. Una gallery sorprendente

(Visited 162 times, 79 visits today)

Commenti