Leggere a letto è un'ottima soluzione per prendere sonno facilmente e abbassare i livelli di stress, anche per chi fa fatica a dormire e trascorre le notti in bianco davanti alla tv o allo smartphone...

Leggere a letto è una soluzione da adottare sia per chi vorrebbe dedicare più tempo ai libri, ma non riesce a ritagliarsi abbastanza tempo per farlo durante il giorno; sia per tutti coloro che alla sera faticano a prendere sonno.

Come racconta Bustle, chi non riesce a prendere sonno spesso cerca conforto in attività che tengono occupata la mente mentre aspetta di addormentarsi. E di frequente ciò significa trascorrere ore davanti alla tv o allo schermo del computer guardando film e serie tv in streaming. Senza dimenticare il tempo passato davanti a uno smartphone, sui social.

In questo modo il sonno, anziché essere agevolato, perde molto in qualità, perché trascorrere ore davanti a schermi luminosi rende ancora più difficile addormentarsi. Il tempo trascorso guardando serie tv e film in attesa di prendere sonno, però, almeno ogni tanto potrebbe essere sostituito dalla lettura.

Anche con i libri si rischia di tirare tardi perché non si riesce a smettere di seguire la storia, ma la lettura, d’altro canto, permette alla mente di rilassarsi come poche altre attività riescono a fare. Ormai è risaputo, infatti, che mentre leggiamo i livelli di stress si abbassano e il battito cardiaco rallenta. Un po’ come quando si fa yoga.

E così, se si è rilassati e indisturbati da suoni e stimoli luminosi, prendere sonno diventa più semplice anche per quelle persone che da sempre fanno fatica ad addormentarsi.

Tra i tanti benefici della lettura, poi, c’è quello di risvegliare la fantasia e soprattutto quello di spingerci a voler leggere sempre di più. Anche prima di andare a letto. Se non ci credete, stasera anziché addormentarvi guardando la tv o Netflix, provate a leggere a letto. Molto probabilmente prenderete sonno con facilità.

L’unica controindicazione della lettura a letto, come abbiamo già accennato, è il rischio di trascorrere alcune notti in bianco pur di finire una storia troppo coinvolgente.

 

(Visited 1.783 times, 1.783 visits today)

Commenti