Marco Tarò, consigliere d’amministrazione e direttore generale del Gruppo Editoriale Mauri Spagnol, è stato eletto presidente del gruppo Editoria di Varia dell'Associazione Italiana Editori

Marco Tarò (©Yuma Martellanz), consigliere d’amministrazione e direttore generale del Gruppo Editoriale Mauri Spagnol (editore de ilLibrao.it, ndr), è stato eletto presidente del gruppo Editoria di Varia dell’Aie. A nominarlo, l’assemblea dei soci dell’Editoria di Varia dell’Associazione Italiana Editori.

Tarò prende il posto di Alessandro Monti (Feltrinelli), passato ad altri incarichi professionali non all’interno della casa editrice, che si è dimesso dall’incarico associativo, come spiega la nota dell’Aie.

Tarò è anche amministratore delegato delle case editrici Guanda, Tea, Nord e Chiarelettere, co-amministratore delegato di Longanesi e amministratore delegato della Pro Libro, società di servizi commerciali per l’editoria. Inoltre, è presidente di Gemco, società di servizi amministrativi e contabili e membro del consiglio di amministrazione di Messaggerie Italiane.

 

Commenti