L'idea del colosso Amazon (per ora) riguarderà solo il self-publishing e il mercato e-book... - Tutti i dettagli

Quante volte si comincia un romanzo e lo si abbandona dopo poche pagine per poi, magari, riprendere la lettura dopo mesi e a volte anni?

A differenza di quel che accade ad autori ed editori con i libri cartacei, con gli e-book Amazon, o Kobo (vedi qui), sono in grado di sapere, tra l’altro, quante pagine di un e-book acquistato vengono poi lette (e dopo quanto tempo). E così non stupisce l’ultima idea di Amazon, il colosso dell’e-commerce, destinata a far discutere: è infatti in arrivo un nuovo metodo di pagamento che, almeno in una fase iniziale, riguarderà solo il self-publishing e alcuni autori auto-pubblicati e, ovviamente, gli e-book (qui il comunicato ufficiale): in pratica, questi autori saranno pagati non in base alle copie vendute, ma proporzionalmente alle pagine lette del loro e-book (sul totale delle pagine lette in un mese dai servizi di e-book in abbonamento).  Nella fase iniziale, il nuovo metodo di pagamento riguarderà infatti solo i programmi Kindle Unlimited e Kindle Owners’ Lending Library. Amazon, tra l’altro, parla di reazioni positive da parte degli autori a questa nuova possibilità.

The Atlantic ha ospitato un’interessante riflessione di Peter Wayner sugli effetti che potrebbe avere il nuovo metodo di pagamento.

Agli autori, viene immediatamente da pensare, “converrà” scrivere testi brevi, costruiti in modo da tenere il lettore incollato all’e-reader. Il rischio, ineluttabile, è che vengano dunque penalizzate le narrazioni più complesse e le opere letterarie. Non dimentichiamoci che, stando alle statistiche diffuse recentemente da Kobo, Il cardellino di Donna Tartt, caso editoriale del 2014, romanzo di formazione di quasi 900 pagine pubblicato in Italia da Rizzoli, vincitore del premio Pulitzer, nella versione e-book è stato completato da meno della metà dei lettori inglesi (44,4%)…

LEGGI ANCHE:

Quando i libri (e in particolare gli e-book) vengono lasciati a metà… 

Commenti