Un’avventura in ventisette racconti (e domande), pensati per i più piccoli, che introduce i concetti più rivoluzionari della filosofia

Chi ha detto che per viaggiare bisogna per forza fare le valigie? Arriva in libreria un volume che si propone di aprire infiniti mondi e possibilità: parliamo de Le avventure della Filosofia – Racconti e domande per menti audaci (Sonda – dai 10 anni di età) di Brendan O’Donoghue (che insegna filosofia all’University College di Dublino e di Cork, dove ha conseguito il dottorato in Filosofia). Il testo, illustrato da Paula McGloin, nell’edizione italiana è curato da Leonardo Caffo.

le avventure della filosofia

Parliamo di un’avventura in ventisette racconti, pensati per i più piccoli, che introduce i concetti più rivoluzionari della filosofia. E dopo ogni storia, speciali box per narrare la vita e le idee dei pensatori e delle pensatrici che li hanno valorizzati e riempiti di significato.

L’approccio di O’Donoghue, ripreso dal filosofo Caffo, è tematico e non cronologico, proprio per stimolare il pensiero critico e la capacità di problem solving dei bambini. La forza del libro sta soprattutto nella capacità di rendere attuali tante domande sull’umanità e sulla natura.

Difficile, però, fare filosofia senza lasciare spazio alla fantasia: le illustrazioni della McGloin fanno da cornice sia ai racconti sia alle biografie, dando un tocco onirico.

Commenti