In Sicilia due ragazzi hanno trasformano la propria casa in un bed and breakfast-biblioteca, e il loro giardino in uno spazio per incontri d'autore... - Immagini e particolari

La Sicilia sarà pure (dati Istat alla mano) la regione italiana in cui si legge meno. Eppure, le iniziative legate ai libri e alla promozione della lettura non mancano, così come non mancano attivissime librerie, case editrici, scrittori e progetti legati ai social network. E ora, come informa Palermo.meridionews.it, ora arriva anche il primo bed&book “uno spazio familiare in cui ogni viaggiatore/lettore può coniugare il tempo della vacanza con l’amore per i libri”.

A idearlo, Marco Mondino e Alice Vitiello, 29enne lui, 30enne lei, che hanno deciso di trasformare la propria casa (in via Collegio Giusino, nei pressi della Cattedrale), utilizzando Airbnb, in un b&b in cui i libri sono protagonisti (con tanto di stanze a tema). Mettono infatti a disposizione degli ospiti una piccola biblioteca: “Ci piace costantemente cambiare i testi, costruire una libreria mobile che promuova i progetti editoriali e i libri che ci hanno conquistato”, spiegano.

(immagine tratta dalla pagina Facebook di Bed and Book)

Non solo. I due ragazzi vogliono ospitare anche incontri d’autore nel loro giardino.

 (immagine tratta dalla pagina Facebook di Bed and Book)

LEGGI ANCHE:

Il fascino degli “hotel letterari”: le foto delle stanze dedicate ai grandi scrittori 

 I libri che hanno ispirato 5 hotel indimenticabili della storia del cinema 

Commenti