Prende il via Bologna Children's Book Fair 2019. Stando agli ultimi dati, il settore dei libri per bambini e ragazzi costituisce il secondo segmento di maggior peso (per fatturato) del mercato di varia (dopo la fiction), e il primo per l’export dei diritti - I dettagli

Prende il via la Fiera internazionale del libro per ragazzi di Bologna e, come da tradizione, arrivano i dati sul mercato elaborati dall’Ufficio Studi dell’Associazione Italiana Editori, che confermano la centralità per l’intero mondo del libro del settore dei libri per bambini e ragazzi, al punto da costituire il secondo segmento di maggior peso (per fatturato) del mercato di varia (dopo la fiction), e il primo per l’export dei diritti (ben il 39% dei diritti italiani venduti complessivamente dall’Italia viene da qua).

Stando alle stime di Aie, il settore nel 2018 vale complessivamente 235,8 milioni di euro, con una leggera contrazione dell’1% rispetto all’anno precedente. Come sottolinea il comunicato, “l’effervescenza nel mercato si coglie dalla crescita della produzione di nuovi titoli e anche dai dati di lettura”. Nella fascia di età 0-14 anni la propensione a leggere è infatti molto più elevata della media: in base all’Osservatorio Aie sulla lettura e i consumi culturali, legge ben l’82% dei bambini e ragazzi, contro il 60% della popolazione italiana.

Con la Fiera torna per il nono anno consecutivo “Facce da Libri in città”, la serie di incontri – in programma fino al 3 aprile nelle biblioteche di Bologna – consentirà momenti di scambio tra studenti e autori e illustratori. L’iniziativa – organizzata da Aie collaborazione con la Fiera del libro per Ragazzi di Bologna, BolognaFiere, il Comune di Bologna e l’Istituzione Biblioteche di Bologna – coinvolgerà oltre mille studenti di 20 istituti della città tra materne, primarie e secondarie di primo grado, al lavoro sui libri di 15 marchi editoriali in 10 biblioteche di Bologna: 21 gli incontri, dedicati ai libri e sui libri, di cui due legati ai temi dell’amicizia e dell’avventura.

 

Commenti