Novità per la Scuola fondata nel 1994 a Torino da Baricco: arriva Holden Academy, percorso di studi triennale il cui diploma sarà equipollente a una laurea triennale in Discipline dell’arte, della musica e dello spettacolo. Per la prima volta, quindi, ci saranno voti ed esami. Sette le "Discipline" individuate (con tanto di maiuscole): Armonia, Design della mente, Figure, Instabilità, Intensità, Linguaggi, Sequenze... Quello che c'è da sapere

Per la Scuola Holden, fondata a Torino nel 1994 da Alessandro Baricco, si tratta di una vera svolta: come si vociferava da tempo, infatti, la Scuola che prende il nome da protagonista del Giovane Holden di Salinger (che con l’istituzione scolastica non aveva certo un buon rapporto) a 25 anni dalla nascita diventa (anche) una vera e propria università.

È stato presentato infatti nel capoluogo piemontese Holden Academy, il nuovo percorso di studi triennale, il cui diploma – come sottolinea la presentazione – sarà equipollente a una laurea triennale in Discipline dell’arte, della musica e dello spettacolo.

“La sfida che ci aspetta, nei prossimi anni, è colmare il ritardo che l’umanesimo ha accumulato rispetto al presente, e Academy è il cuore di questa sfida. Si tratta, di fatto, di un corso di laurea in Scrittura, l’unico in Europa. Ma al di là di questo, l’obiettivo di Academy è allenare, attraverso il gesto della scrittura, le abilità mentali che servono ad abitare il mondo di oggi e, volendo, a cambiarlo. Abbiamo raccolto queste abilità in sette Discipline: Armonia, Design della mente, Figure, Instabilità, Intensità, Linguaggi, Sequenze”, si legge. E ancora: “Oggi siamo convinti che ci sia bisogno di tornare all’umanesimo. Un umanesimo contemporaneo, che sappia tradurre il sapere del passato nella grammatica del presente. Abbiamo bisogno di studiare in modo diverso, se vogliamo sviluppare le abilità indispensabili per abitare questo presente con consapevolezza”.

Alessandro-Baricco_credit-Monica-Cillario-Rosebud2
Baricco (credit-Monica-Cillario-Rosebud)

Ed ecco come vengono presentate le Discipline (con tanto di maiuscole):

Armonia.
Come accostare le cose in modo giusto
Individuare i principi che, nel tempo, hanno consentito agli umani di organizzare sistemi complessi in modo armonico, e metterli in pratica.

Design della mente.
Come strutturare i pensieri e la realtà
Suddividere, catalogare e ordinare secondo una gerarchia, per arrivare a una scelta.

Figure.
Come unire punti apparentemente remoti
Risalire a un minimo comune denominatore che leghi insieme oggetti diversi tra loro.

Instabilità.
Come muoversi nel mondo mutando forma
Adattare una narrazione secondo format, tempi, stili e linguaggi diversi.

Intensità.
Come produrre, trasmettere, liberare: energia
È attraverso il corpo che una storia prende vita, acquista una voce, trova il proprio ritmo, muta di tono, risuona a volumi diversi, si fa presenza.

Linguaggi.
Come sopravvivere in mondi linguistici altrui
Studiare quattro linguaggi con cui abbiamo poca dimestichezza, e che, proprio per questo, consentono di ripartire da zero, all’interno di un ambiente sconosciuto.

Sequenze.
Come mappare una mutazione nel tempo
Spostarsi avanti e indietro sull’asse temporale, alla ricerca di cause ed effetti di un fenomeno.

Cortile fishball_Alessandro Camillo_rid
foto di Alessandro Camillo

“Alla Holden abbiamo sempre insegnato a stare nel mondo insegnando a narrare. Per anni, queste Discipline sono state presenti, sotto traccia, nella trama degli insegnamenti della Scuola. Ora Academy le porta in superficie, dando loro un nome. Gli allievi si alleneranno perfezionando il gesto di scrivere, che le contiene tutte, e ripescando dalla tradizione umanistica tutto ciò che può servire a imparare più in fretta. Per cui, oltre a scrivere, studieranno anche Cartesio, Palladio, Schumann, l’inglese di Shakespeare e programmazione”. E così, per la prima volta nella storia della Scuola Holden, ci saranno voti ed esami. A luglio, per una settimana intera, gli allievi dovranno sostenere diverse prove su tutto quello che hanno imparato durante l’anno: per poter proseguire gli studi, è obbligatorio superare l’esame.

Per iscriversi ad Academy bisogna avere tra i 18 e i 30 anni ed è necessario partecipare allo Scouting 2019: la campagna iscrizioni andrà avanti fino al 30 settembre. Ci saranno dieci giornate di test, tra marzo e settembre: le prove d’ammissione saranno principalmente a Torino, alla Scuola Holden, ma alcune date saranno in altre città. Nelle stesse giornate si potranno anche fare i test per iscriversi a Holden Original, “l’altro cardine della Didattica: il percorso biennale di sempre”, dove dal 1994 a oggi si sono diplomati quasi mille studenti, che viene dunque confermato e che va ad affiancarsi alla novità.

Ed ecco il piano di studi (maggiori dettagli sul sito ufficiale).

PRIMO ANNO

THE WRITING PROGRAM

  • Scrittura tecnica e codici della comunicazione / 6 CFU
  • Laboratorio di lettura consapevole / 6 CFU
  • Ortografia e grammatica della lingua italiana / 3 CFU
  • Elementi base della narrazione scritta / 3 CFU
  • Laboratorio di editing letterario I / 3 CFU
  • Architettura della narrazione / 6 CFU
  • Grammatica del cinema / 6 CFU
  • Laboratorio di ripresa cinematografica / 3 CFU

DISCIPLINE

  • Linguaggi I (greco antico o inglese di Shakespeare) / 9 CFU
  • Intensità I / 3 CFU
  • Armonia / 6 CFU
  • Design della mente I / 6 CFU

SECONDO ANNO

THE WRITING PROGRAM

  • La scrittura drammaturgica / 6 CFU
  • Laboratorio di narrazione orale / 6 CFU
  • Economia e marketing editoriale / 6 CFU
  • Elementi di drammaturgia / 6 CFU
  • Advertising: geografia della comunicazione / 6 CFU
  • Tecniche avanzate della narrazione scritta / 3 CFU
  • Laboratorio di editing letterario II / 3 CFU

DISCIPLINE

  • Linguaggi II (programmazione o musica) / 9 CFU
  • Intensità II / 6 CFU
  • Figure / 6 CFU
  • Instabilità I / 3 CFU

TERZO ANNO

THE WRITING PROGRAM

  • Leggere i classici / 6 CFU
  • Laboratorio di mimesi letteraria / 6 CFU
  • Teoria e pratica dell’editing letterario / 6 CFU
  • Laboratorio di pitching e personal branding / 6 CFU
  • Progetto finale / 12 CFU

DISCIPLINE

  • Intensità III / 6 CFU
  • Sequenze / 6 CFU
  • Design della mente II / 3 CFU
  • Instabilità II / 9 CFU

cielo mongolfiera fishball_Alessandro Camillo
foto di Alessandro Camillo

Commenti