"La mia isola lontana" segna esordio nella letteratura per bambini di Junot Diaz, l’autore de "La breve favolosa vita di Oscar Wao" (Premio Pulitzer 2008)

La mia isola lontana (Mondadori Ragazzi) segna esordio nella letteratura per bambini di Junot Diaz, l’autore de La breve favolosa vita di Oscar Wao (Premio Pulitzer 2008).

la mia isola lontana

Il libro, illustrato da Leo Espinosa e tradotto da Giuseppe Iacobaci, racconta dei compagni di Lola, che vengono tutti da paesi lontani. Quando la maestra chiede alla classe di disegnare la propria terra d’origine, i bambini sono entusiasti: c’è chi vuole disegnare una piramide, chi un lungo corso d’acqua, chi addirittura una mangusta…

La mia isola lontana_01
© Leo Espinosa

Solo Lola è triste: era troppo piccola quando ha lasciato l’Isola, e non ne ha memoria. Grazie ai suoi amici e alla sua famiglia, però, vivrà un viaggio straordinario in un posto pieno di colori, sapori, musica e perfino mostri. Perché, come dice la sua abuela, se non ricordi un luogo, non significa che quel luogo non sia dentro di te.

La mia isola lontana_02
© Leo Espinosa

LE RECENTI ACCUSE ALL’AUTORE

Di recente Diaz è stato denunciato da tre scrittrici (Zinzi Clemmons, Carmen Maria Machado e Alisa Valdes), che lo hanno accusato di averle maltrattate e/o molestate.  

 

Commenti