Il metro del mondo

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

È la Francia del 1788. Luigi XVI, per scongiurare il pericolo di un'imminente rivoluzione, convoca gli Stati Generali, chiedendo di compilare un elenco delle lamentele e delle richieste del popolo. Tra le necessità più sentite c'è quella di maggiori equità e giustizia, ma anche che pesi e misure diventino uguali in tutto il territorio francese: allora si contavano ben duemila unità di misura. Da quel momento comincia una straordinaria avventura scientifica: il progetto ambizioso dell'unificazione delle misure. Una ricerca che avrà termine dopo sette anni di calcoli e di esperimenti, tra guerre, ghigliottine e tumulti, con la prima definizione del metro come decimilionesima parte di un quarto di meridiano terrestre. In questo saggio ricco di riferimenti e di documenti storici, Denis Guedj ci trascina in una lunga e affascinante avventura scientifica, dove si scontrano uomini, idee e interessi. Ma con un lieto fine: il metro trionfa e s'impone migliorando la vita di tutti noi.

  • ISBN: 8850214065
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 338

Dove trovarlo

€8,60

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai