Sinossi

Introduzione di Paolo Ruffilli
Prefazione e note di Ugo Dotti

Da questa breve e intensa raccolta di pensieri – estratti dallo Zibaldone, rielaborati in forma nuova dall’autore e pubblicati postumi dall’amico Ranieri nel 1845 – traspare un’inaspettata dichiarazione d’amore e di speranza nei confronti dell’umanità. Quest’opera illuminante porta allo scoperto un Leopardi meno spietato e inesorabile nei confronti dei propri simili – «La mia inclinazione non è stata mai di odiare gli uomini, ma di amarli» –, un Leopardi per il quale la fustigazione dei cattivi costumi prende piuttosto il senso di una battaglia rischiaratrice contro gli errori e la falsità del vivere umano.

  • ISBN: 8811363306
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 160

Dove trovarlo

€7,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai