Il Club della lettura è l'ultima novità voluta da Zuckerberg, che ha lanciato la pagina "A Year of Books"

L’idea è del fondatore di Facebook, il social network più diffuso al mondo: Zuckerberg vuole che il 2015 sia “l’anno dei libri”. Per questo, poche ore fa ha lanciato la pagina “Year of books”, che può già contare su decine di migliaia di iscritti da tutto il mondo. Un vero e proprio club della lettura online, in cui verrà letto e discusso un nuovo libro ogni due settimane.

Ecco il primo messaggio pubblicato: “We will read a new book every two weeks and discuss it here. Our books will emphasize learning about new cultures, beliefs, histories and technologies. Suggestions for new books to read are always welcome. We ask that everyone who participates read the books and we will moderate the discussions and group membership to keep us on topic”.

Il primo libro letto e dibattuto è il saggio The End of Power di Moisés Naím, scrittore e giornalista venezuelano.

Commenti