Quasi tutti i classici letterari sono ambientati in epoche in cui smartphone, social network e internet non esistevano. Ma cosa sarebbe successo se Giulietta avesse avuto Tinder o Frodo Google Maps? E se il Bianconiglio avesse avuto Uber?

Quasi tutti i classici letterari sono ambientati in epoche in cui smartphone, social network e internet non esistevano. Ma cosa sarebbe successo se Giulietta avesse avuto Tinder o Frodo Google Maps? E se il Bianconiglio avesse avuto Uber?

Come racconta Bookriot, Flipsnack, una piattaforma che permette di creare e condividere libri digitali, ha provato a immaginarlo. Il risultato sono queste divertenti vignette:

romeo-juliet-tinder
Chissà se l’amore di Giulietta sarebbe sopravvissuto alle tentazioni di Tinder o se la nostra eroina avrebbe usato la app di appuntamenti per pescare qualcuno di un pochino più “disponibile” di Romeo? (Romeo e Giulietta, William Shakespeare).

holden-caulfield-twitter
Holden Caulfield è il classico personaggio molto attivo su Twitter, che si lamenta di Twitter e rimprovera a tutti di essere troppo dipendenti dalla tecnologia. Non riesce a spiegarsi, e non è sicuro di volerlo fare, ma continua a provarci in meno di 140 caratteri (Il giovane Holden, J.D. Salinger).

white-rabbit-uber
La vita del Bianconiglio sarebbe stata di gran lunga più facile se avesse potuto scambiare il suo orologio rotto con uno smartphone nuovo di zecca, con l’app di Uber già installata! Così avrebbe potuto prenotarsi un passaggio e rilassarsi per il resto della storia (Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie, Lewis Carroll).

very-hungry-caterpillar-grubhub
È un lavoro impegnativo trasformarsi da bruco in farfalla: ecco perché il piccolo bruco Maisazio mangia continuamente. Per fortuna non ha GrubHub (un’app che permette di ordinare cibo e farselo consegnare a domicilio) installata sullo smartphone, altrimenti che abbuffate si farebbe! (Il piccolo bruco Maisazio, Eric Carle).

oliver-twist-tripadvisor
Oliver Twist avrebbe finalmente avuto l’occasione di dire la sua su TripAdvisor in una tremenda recensione all’ospizio vittoriano per i poveri in cui è cresciuto (Oliver Twist, Charles Dickens).

frodo-google-maps
Quanto sarebbe stato più facile il viaggio per Mordor se Frodo avesse avuto Google Maps a guidarlo su una rotta veloce e libera dagli orchi? (Il Signore degli Anelli, J. R. R. Tolkien).

aslan-narnia-instagram
Tutti amano le foto di gattini: ecco perché Aslan ha conquistato così tanti follower su Instagram! Le persone adorano la sua #crinieradizenzero e il suo #sorrisoepico (Le cronache di Narnia, C.S. Lewis).

willy-wonka-pinterest
Eccentrico? Sì. Creativo? Non così tanto. Molte delle idee di Willy Wonka potrebbero essere state rubate da Pinterest, mentre gli Umpa Lumpa dormivano. Chissà che i capelli di caramello, la cena composta da tre portate di chewing gum e i cuscini di marshmallow mangiabili non siano stati immaginati originariamente da qualcun’altro? (Charlie e la fabbrica di cioccolato, Roald Dahl).

Fonte immagini: http://www.flipsnack.com/modern-day-classics/


LEGGI ANCHE – Se i grandi della letteratura (ad esempio Emily Dickinson) avessero avuto i social network… 

Commenti