Torna il premio destinato alle opere d’esordio di narrativa italiana, edite tra aprile 2016 e marzo 2017. I dettagli e l'incontro a Milano

Torna il Premio Opera Prima, nato su ideazione e con il coordinamento di Benedetta Centovalli all’interno del Master in Editoria promosso da Università degli Studi di Milano, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, Associazione Italiana Editori.

In occasione della seconda edizione del Premio POP, ecco un incontro (in programma il 21 marzo, alle 17, presso l’aula Crociera Alta dell’Università degli Studi di Milano) dedicato alla ricerca di nuovi talenti in rete, nelle riviste cartacee e attraverso alcuni premi letterari per inediti. Incontro che vedrà protagonisti: Edoardo Brugnatelli (editor Arnoldo Mondadori Editore), Laura Cerutti (responsabile della narrativa italiana Feltrinelli), Alice Di Stefano (editor per la narrativa italiana Fazi editore) e Giuseppe Strazzeri (direttore editoriale Longanesi). Modera l’incontro la stessa Centovalli.

Il bando è dedicato alle opere d’esordio di narrativa italiana, edite tra aprile 2016 e marzo 2017, che saranno valutate da una giuria composta dagli studenti del Master in Editoria e da alcuni librai. Tre i criteri su cui si baserà la scelta dei giurati: stile, qualità della storia e capacità di raccontare il proprio tempo, con una Menzione speciale per la cura editoriale. Il vincitore sarà annunciato nel mese di giugno al Laboratorio Formentini per l’editoria.

Commenti