Dovrebbe essere lo scrittore e saggista Andrea Kerbaker il direttore di Tempo di Libri - Il punto della situazione sulla fiera, in attesa della nomina di Levi a presidente dell'Aie

Come abbiamo raccontato, Chiara Valerio non sarà la responsabile del programma generale di Tempo di Libri 2018 (qui tutti i dettagli e la posizione della scrittrice, ndr), la fiera dell’editoria di Milano, la cui seconda edizione dovrebbe tenersi dall’8 al 12 marzo al Portello, dunque non più a Rho.

Come scrivono Corriere della Sera e Repubblica, confermando una voce che circolava da giorni, in attesa che arrivino gli annunci ufficiali dell’Aie dopo la nomina alla presidenza di Riccardo Levi prevista per il 28 giugno, dovrebbe essere lo scrittore e saggista Andrea Kerbaker il direttore di Tempo di Libri.

Kerbaker, 56 anni, milanese, insegna Istituzioni e politiche culturali all’Università Cattolica ed è segretario del Premio Bagutta. Come ricorda il Corriere, “dopo la laurea in Lettere, nel 1984 alla Statale, inizia a occuparsi di comunicazione e attività culturali alla Pirelli. Dopo l’ingresso in Telecom, è tra i manager che danno vita a Progetto Italia, vasto programma di iniziative nella ricerca, nella cultura e nel sociale da cui scaturiranno progetti come le letture di Dante di Vittorio Sermonti in Santa Maria delle Grazie a Milano e i concerti al Colosseo a Roma. Kerbaker guida oggi la Kasa dei libri, dove ha riunito una collezione di oltre 20 mila titoli anche rari, che i visitatori possono sfogliare, e dove si organizzano mostre ed eventi culturali”.

Altra notizia (sempre via Corriere): Pierdomenico Baccalario si è dimesso e non si occuperà del programma bambini e ragazzi: “Avevo chiesto precise garanzie organizzative e una persona di fiducia dedicata alla realizzazione del mio programma, qualcuno con cui avessi già lavorato e che mi capisse al volo per dimezzare lo svantaggio di vivere fuori, in Inghilterra. Mi è stato risposto che non potevo scegliere questa persona, così ho preferito non rischiare…”, spiega.

Ora, come detto, si attende la nomina di Levi per conoscere ufficialmente data e sede della fiera, oltre che il nome del nuovo direttore.

Commenti