Mettere assieme la passione per i viaggi e quella per la lettura. Il turismo letterario non è certo una novità, sono tanti i lettori-viaggiatori che nei loro itinerari scelgono di includere (anche) librerie, biblioteche, case dove hanno vissuto grandi scrittori o luoghi raccontati in romanzi e racconti... Ma ora è il momento di una serie di iniziative organizzate

Mettere assieme la passione per i viaggi e quella per la lettura. Il turismo letterario non è certo una novità: sono tanti i lettori-viaggiatori che nei loro itinerari scelgono di includere (anche) librerie, biblioteche, case dove hanno vissuto grandi scrittori o luoghi raccontati in romanzi e racconti. Circa due anni fa, a questo proposito, abbiamo parlato di Sadie Trombetta, intrepida viaggiatrice che ha deciso di compiere un viaggio per gli Stati Uniti, da Boston a San Francisco, visitando i luoghi raccontati nei suoi libri preferiti.

Esistono da tempo, tra l’altro, agenzie di viaggio che propongono ai clienti tour letterari. Proprio un’agenzia, Boscolo, si è accordata con la casa editrice Feltrinelli: il risultato è laFeltrinelli Viaggi, che propone online “una selezione di viaggi ispirati ad alcuni tra i più grandi successi della letteratura di tutti i tempi”. Come si legge nella presentazione del progetto, “gli itinerari portano il pubblico alla scoperta dei luoghi dove le storie hanno inizio: romanzi, racconti e reportage diventano il punto di partenza per vivere in prima persona le avventure incontrate sulle pagine degli scrittori più amati”. Al momento sono 20 gli itinerari disponibili: si può scegliere tra le strade d’Islanda, andando sulle tracce dei miti del grande Nord, e il Brasile “magico” ispirato alle pagine di Jorge Amado. Oppure ripercorrere i passi di Pereira nei vicoli di Lisbona, viaggiare di spiaggia in spiaggia attraverso la Baja California o andare alla scoperta del Messico a partire dalla voce di Frida Khalo.

Il Corriere della Sera, per fare un altro esempio, da tempo propone viaggi nelle grandi città di tutto il mondo, in cui i lettori del quotidiano sono accompagnati dai giornalisti. In questo caso, però, manca l’elemento letterario. Che è invece presente in un progetto, più piccolo, che vede protagonista Ilenia Zodiaco, booktuber e collaboratrice de ilLibraio.it. Come lei stessa ha spiegato sul suo sito, in collaborazione con l’agenzia Isola Bianca Viaggi ha organizzato un weekend a Praga, in programma dal 15 al 17 ottobre, in cui vuole coinvolgere i suoi fan. Nell’itinerario non mancano, naturalmente, la biblioteca del Monastero di Strahov e alcune librerie, ma c’è anche spazio per le principali attrazioni turistiche della capitale della Repubblica Ceca.

Commenti