Articolo

“Una storia è sempre lingua, voce”. Marco Balzano si racconta

Resto qui (Einaudi), l’ultimo romanzo del milanese Marco Balzano, è prima di tutto un libro politico. Balzano racconta la storia quasi dimenticata del paese di Curon, in Alto Adige, annesso all’Italia dopo la Prima guerra mondiale e poi cancellato da una diga progettata durante il ventennio fascista ma ultimata…

Articolo

Dostoevskij: la vita e i demoni di uno scrittore

Fëdor Michajlovič Dostoevskij avrebbe scritto lo stesso i suoi più grandi capolavori, come Delitto e castigo, I demoni, o I fratelli Karamazov se non avesse dovuto affrontare un esilio decennale in Siberia, al bagno penale prima e come soldato semplice nella remota Semipalatinsk poi? Molto probabilmente ne avrebbe…

Articolo

La vita e i libri di Italo Svevo, scrittore borghese

Quella di Italo Svevo è una storia borghese. È la storia di Aron Hector Schmitz, italianizzato in Ettore, nato a Trieste nel 1861 quando la città era ancora un centro pulsante dell’impero austroungarico. Ebreo convertitosi al cattolicesimo a trentacinque anni per sposare la cugina Livia Veneziani, di famiglia…