"Bianco letale", il quarto della serie di romanzi incentrati sulla figura dell'investigatore privato Cormoran Strike, arriverà in libreria il 4 febbraio con una nuova indagine

Il 4 febbraio la casa editrice Salani pubblicherà Bianco Letale, il quarto romanzo di Robert Galbraith (lo pseudonimo di J. K. Rowling, l’autrice della saga di Harry Potter). Il nuovo libro della serie di romanzi incentrati sulla figura dell’investigatore privato Cormoran Strike  sarà disponibile sia in versione cartacea – può essere ordinato fin da ora presso la libreria di fiducia – sia in versione ebook su tutti gli store. L’ebook è già prenotabile su IbsAmazon, Apple, Kobo e Google. Il libro fa seguito a Il richiamo del cuculo, Il baco da seta, La via del male.

LA STORIA

Quando il giovane Billy, in preda a una grande agitazione, irrompe nella sua agenzia investigativa per denunciare un crimine a cui crede di aver assistito da piccolo, Cormoran Strike rimane profondamente turbato. Anche se Billy ha problemi mentali e fatica a ricordare i particolari concreti, in lui e nel suo racconto c’è qualcosa di sincero. Ma prima che Strike possa interrogarlo più a fondo, Billy si spaventa e fugge via. Cercando di scoprire la verità sulla storia di Billy, Strike e Robin Ellacott – una volta sua assistente, ora sua socia – seguono una pista tortuosa, che si dipana dai sobborghi di Londra alle stanze più recondite e segrete del Parlamento, fino a una suggestiva ma inquietante tenuta di campagna.

E se l’indagine si fa sempre più labirintica, la vita di Strike è tutt’altro che semplice: la sua rinnovata fama di investigatore privato gli impedisce di agire nell’ombra come un tempo e il suo rapporto con Robin è più teso che mai. Lei è senza dubbio indispensabile nel lavoro dell’agenzia, ma la loro relazione personale è piena di sottintesi e non detti…

Finora il romanzo più epico di Robert Galbraith, Bianco letale è un nuovo capitolo dell’appassionante storia di Cormoran Strike e Robin Ellacott, ancora insieme in un thriller mozzafiato. 

 

Commenti