In occasione del centenario della nascita dell'Associazione Nazionale Alpini, e dell'adunata che si terrà a Milano dal 10 al 12 maggio, arriva nelle librerie il libro illustrato "Alpini" di Stefano Ardito

In occasione del centenario della nascita dell’Associazione Nazionale Alpini, e dell’adunata che si terrà a Milano dal 10 al 12 maggio, arriva nelle librerie Alpini (Corbaccio) di Stefano Ardito, delle firme più note del giornalismo italiano di montagna e di viaggio. ll libro è un racconto illustrato su come, da corpo militare nato per difendere i confini in tempi di guerra, gli alpini siano divenuti un simbolo e un esempio di valore civile e parte dell’identità italiana.

Nato nel 1872, agli albori dell’Italia unitaria, il corpo di fanteria degli Alpini è da sempre un esempio di valore. Militarmente ha esordito durante l’avventura coloniale dell’Italia fra Eritrea ed Etiopia, ma è durante la Grande Guerra e le durissime battaglie sulle Alpi Orientali che il “mito” degli Alpini si è radicato in tutto il paese per consolidarsi definitivamente durante la Seconda guerra mondiale, la campagna di Russia e la Resistenza.

Ma la storia degli Alpini non è solo di guerra: dalla lotta al terrorismo, al sostegno alla protezione civile, alle missioni internazionali di pace,  Ardito, conosciuto dal pubblico della televisione per i suoi documentari, trasmessi per vent’anni nel programma quotidiano Geo&Geo, racconta, attraverso episodi, luoghi e uomini un pezzo della “migliore storia d’Italia”.

Commenti