È importante che i librai siano adeguatamente formati e che la loro preparazione venga periodicamente aggiornata, mantenendo sempre vive passione e motivazione. Tornano i Corsi monografici della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri

Tornano i corsi monografici della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri, uno strumento prezioso per far sì che i librai divengano, o continuino a essere, veri librai e non semplici venditori di libri.

Come afferma infatti Achille Mauri, presidente di Messaggerie Italiane, della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri e dell’Associazione Fabio Mauri per l’Arte l’Esperimento del Mondo, il lavoro in libreria “è una passione”. E ancora: “Nella famiglia Mauri si è fedeli da anni a questa professione, che è una medicina straordinaria. Perché non ci si può fidare solamente della propria intelligenza. Bisogna andare oltre, aprirsi, collaborare all’intelligenza del tempo (…). Tra le nostre mani di editori, distributori e librai scorre il pensiero del nostro tempo. Ne siamo consapevoli e attenti”, per questo è importante che i librai siano adeguatamente formati e che la loro preparazione venga periodicamente aggiornata, mantenendo sempre vive passione e motivazione nello svolgimento del lavoro quotidiano, come sottolineato dalla presentazione dei Corsi 2019.

È fondamentale che i librai conoscano argomenti quali l’importanza di un buon assortimento, il valore del servizio al cliente, il prestigio e la storia delle principali case editrici e, nel contempo, il ruolo decisivo svolto dagli editori piccoli e medi, nonché come si gestisce una libreria.

I programmi della Scuola prevedono appositi moduli didattici centrati su questi e altri temi e, grazie alla qualità delle testimonianze portate non soltanto dai docenti ma anche da operatori del mondo del libro e della cultura in genere e, grazie alla competenza e alla cura con cui vengono elaborati i programmi didattici, rappresentano quanto di meglio un libraio possa trovare oggi in Italia per perfezionarsi.

Tra i vari argomenti trattati anche la giornata dedicata a Visual Merchandising: come valorizzare l’assortimento e organizzare lo spazio di vendita, coordinata da Luca Domeniconi l’11 marzo; il 25 marzo l’incontro, coordinato da Romano Montroni, su La libreria come punto di riferimento: quale attenzione ai settori specializzati?; il 6 maggio quello dedicato a I Social Network salveranno le librerie?, coordinato sempre da Domeniconi.

Al termine di ogni giornata, un incontro dedicato al tema Essere editore, per conoscere da vicino la realtà di alcune prestigiose case editrici attraverso le parole dei loro più autorevoli rappresentanti.

I Corsi si svolgeranno presso il Laboratorio Formentini per l’Editoria, in via Marco Formentini, 10 a Milano, con orario dalle 9:30 alle 18:00.

Per ulteriori informazioni o iscrizioni si può scrivere a nana.lohrengel@fondazionemauri.it – scuola@fondazionemauri.it

Scarica qui il programma completo dei Corsi Monografici 2019 promossi dalla Scuola Librai Mauri

Commenti